1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Dieta Kousmine: che cos’è, come funziona, cosa mangiare, menù d’esempio e controindicazioni

Dieta Kousmine: che cos’è, come funziona, cosa mangiare, menù d'esempio e controindicazioni

La Dieta Kousmine è l’innovativo regime alimentare studiato per la prevenzione della malattie degenerative e per correggere le infiammazioni presenti nell’organismo.

Con la globalizzazione e l’ apertura dei mercati sono cresciute esponenzialmente le vendite di prodotto industriali che molto spesso sono ricchi di conservanti pesticidi che sono una delle possibili cause di sviluppo di varie patologie.

L’idea principale si fonda sull’ assunzione di alimenti biologici che derivano dalla natura e sono ottenuti con tecniche innovative che condannano l’ utilizzo di fertilizzanti o ormoni chimici al fine di salvaguardare la freschezza e i principi attivi degli stessi.

Pubblicità
Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Prendersi cura del proprio corpo significa fare attenzione a quello che si ingerisce, alla provenienza degli ingredienti e al modo in cui sono prodotti e confezionati.

Preferire il Km O alle produzioni di massa standardizzata può essere una scelta fondamentale per la vostra salute anche se può comportare lo sforzo di fare alcune rinunce.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere sulla Dieta Kousmine, che cos’è e come funziona, cosa mangiare ed un esempio di menu, possibili controindicazioni. Scopriamo ora insieme qualcosa in più!

Che cos’è e come funziona la Dieta Kousmine?

Come accennato in precedenza la Dieta Kousmine è il regime alimentare ideato per prevenire l’ insorgenza di malattie degenerative, ridurre l’ azione dei radicali liberi e combattere le diverse infiammazioni presenti nell’ organismo.

Questo metodo prende il nome dalla sua ideatrice, Catherine Cousmine, medico svizzero di origini italiane che ha iniziato ad avvicinarsi allo studio delle malattie degenerative in seguito alla morte di 2 piccoli pazienti.

Pioniera nella medicina orto-molecolare, la dottoressa ha evidenziato il ruolo svolto dai principi attivi degli alimenti assolutamente rispetto ai prodotti industriali che determinano invece un metabolismo più lento ed un accumulo di grasso in eccesso, in più molto spesso sono ottenuti attraverso l’adozione di fertilizzanti chimici, ormoni, concimi che danneggiano il nostro apparato grastro-intestinale.

Perciò questo piano alimentare si basa sul seguire alcune semplici regole:

  • evitare le farine bianche
  • ridurre i grassi vegetali
  • ridurre i grassi di origine animale
  • sostituire lo zucchero bianco con quello di canna
  • evitare le bevande zuccherine
  • evitare burro e margarine
  • consumo moderato di latticini
  • evitare l’ assunzione di superalcolici
  • sostituire il caffè con quello decaffeinato, d’orzo o con il thè nero
  • eliminare i prodotti industriali soprattutto i dolci

La dottoressa sostiene inoltre di fare attenzione ad alcuni aspetti che non riguardano direttamente l’alimentazione ma possono influenzarla sono:

  • pH urinario perché un suo squilibrio potrebbe creare problemi di acidosi
  • equilibrio della flora intestinale mediante l’ assunzione di molte fibre
  • attività fisica costante
  • stile di vita equilibrato poiché stress ed affaticamento possono incidere negativamente sul nostro corpo

Cosa mangiare nella Dieta Kousmine?

La Dieta Kousmine prevede una suddivisione percentuale delle quantità da assumere appartenenti ad alcune macrocategorie:

  • proteine 10%
  • verdure fresche  20%
  • verdure cotte 20%
  • cereali 30%
  • frutta 20%

Proteine:

  • carne bianca
  • pollo
  • carne rossa 1 volta alla settimana
  • uova
  • latte e formaggi
  • mozzarella
  • yogurt

Verdure fresche:

Verdure Cotte:

Cereali e Legumi:

Frutta:

Si sconsiglia di consumare i frutti esotici poiché molto spesso subiscono trattamenti chimici per evitare che si guastino durante il lungo viaggio.

Esempio di Menu di Dieta Kousmine

La vera innovazione di questo metodo è che non sarà necessario stabilire quantità e perdere tempo a pesare sulla bilancia elettronica gli ingredienti ma potrete scegliere direttamente le combinazioni che più vi aggradano, ovviamente senza eccedere nelle porzioni.

Ecco a voi un esempio di menu giornaliero:

  • COLAZIONE: Thè nero con uno spicchio di limone, fette biscottate integrali, una ciotola di fiocchi d’avena e un po’ di miele.
  • SPUNTINO: Una mela e una manciata di mandorle.
  • PRANZO: risotto di zucca e parmigiano, come secondo insalata con pomodori, noci, carote e mozzarelline.
  • MERENDA: cracker integrali, nocciole, e uno yogurt greco bianco.
  • CENA: pollo in padella aromatizzato al cacao, patate al forno e per sgrassare la bocca un gambo di sedano o radicchio con una spruzzata di limone.

Controindicazioni della Dieta Kousmine

Poichè la dieta Kousmine è basata su prodotti a km 0 non presenta effetti collaterali o controindicazioni ma fate attenzione nel caso in cui siate:

  • in gravidanza
  • in allattamento
  • minorenni
  • se state seguendo un trattamento farmacologico
  • allergici o intolleranti ad alcune sostanze

Si consiglia di sottoporsi a della analisi di routine, come quelle del sangue e delle urine, e di consultare il vostro medico o un dietologo prima di iniziare il trattamento così da controllare che tutto sia nella norma e successivamente avrete la possibilità di essere assistiti passo dopo passo da un esperto del settore.

Evitate l’ abuso di alcolci e tabacchi e ricordatevi di tenere il vostro corpo sempre ben idratato bevendo almeno 1l di acqua al giorno.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.