Principi Nutritivi

Gli alimenti che noi ingeriamo con la nostra dieta quotidiana, ci forniscono le sostanze, o più propriamente i principi nutritivi, che sono indispensabili per far funzionare correttamente il nostro organismo. Ad esempio, tali principi nutritivi possono servire alla formazione di energia, al rinnovamento dei tessuti, a favorire il funzionamento dei processi metabolici, a rafforzare i meccanismi di difesa. Quindi, a seconda della funzione che i principi nutritivi contenuti in essi svolgono, gli alimenti si possono suddividere in:

  • Alimenti energetici: che creano l’energia necessaria al nostro organismo per lo svolgimento delle sue funzioni vitali e delle attività corporee
  • Alimenti plastici: che apportano gli elementi necessari allo svolgimento delle funzioni di crescita e di riparazione dei tessuti del nostro organismo
  • Alimenti regolatori e protettivi: che apportano gli elementi che servono al nostro organismo per regolare i processi metabolici e per rafforzare i meccanismi del nostro sistema immunitario

Leggi tutto

I principi nutritivi che assumiamo attraverso l’alimentazione e fondamentali per il nostro organismo sono sei.

Carboidrati

I carboidrati, che vengono anche chiamati zuccheri o glucidi, sono la principale fonte di energia del nostro organismo. Questo perchè essi sono dei polisaccaridi che vengono metabolizzati, e quindi scissi, velocemente in glucosio, ossia un monosaccaride, che viene immediatamente assorbito dall’organismo. In tal modo si fornisce l’energia necessaria ai tessuti ed alle cellule per espletare le loro funzioni.

I carboidrati si suddividono in monosaccaridi, come ad esempio lo zucchero a cucina ed alcuni tipi di frutta; e polisaccaridi, dati dall’unione di più monosaccaridi, come ad esempio i cereali

Proteine

Le proteine sono i mattoncini del nostro organismo, ed in particolare esse vanno a costituire i nostri muscoli. Esse sono dei polimeri, i cui monomeri, ossia l’unità costituente fondamentali, sono gli amminoacidi. In particolare, tutte le proteine vengono formate dalla combinazione dei 21 amminoacidi esistenti. Esse possono essere di origine animale, come ad esempio la carne, il pesce e le uova; o di origine vegetale, come ad esempio i legumi

Grassi

I grassi, più propriamente chiamati lipidi, costituiscono una fonte energetica secondaria rispetto ai carboidrati, in quanto vengono accumulati nel nostro organismo. Essi si dividono in grassi animali, come ad esempio il burro e lo strutto; ed in grassi vegetali, come ad esempio l’olio di oliva e l’olio di semi

Vitamine

Le vitamine sono fondamentali nella regolazione dei processi metabolici del nostro organismo, e sono presenti in maggiori quantità in frutta e verdura

Minerali

I minerali sono importanti per il nostro organismo in quanto sono coinvolti nei processi di rinnovazione dei tessuti e nel regolamento dei processi metabolici. Essi si trovano, in particolare, nella frutta, nella verdura e nel latte

Acqua

Naturalmente, oltre agli alimenti, anche l’acqua risulta fondamentale per il nostro organismo, svolgendo una funzione plastica. Essa, infatti, è il principale costituente delle cellule. Inoltre, l’acqua ha una funzione regolatrice, trasportando i principi nutritivi, e termo-regolatrice.

Chiudi

Sali minerali: cosa sono, proprietà, in quali alimenti si trova e controindicazioni

I sali minerali sono fondamentali per quanto concerne il regolare progresso del corpo, sono i minerali di natura inorganica, ve ne sono di svariati e sono presenti in diversi prodotti. In che cosa consistono I minerali di natura inorganica consistono in essenze fondamentali per quanto concerne il regolare progresso delle pareti e delle parti del corpo...

Cromo: che cos’è, benefici, in quali alimenti si trova e controindicazioni

Raffigurante un elemento chimico robusto, lustrato, di tonalità cenerino-acciale;il cromo si incorpora con complessità ed è alquanto solido alla corrosione. Il denominativo discende dalla lingua greca "chroma", il cui significato è "colore", a cagione delle sostanze attivamente dipinte poste nell'ambiente. Risulta essere un elemento chimico estesamente usate in svariate sezioni dell'industria, ad esempio come...

Capsaicina: che cos’è, dove trovarla, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La Capsaicina è un composto chimico alcaloide ed è il principio attivo del peperoncino, sebbene esso si trovi in tutte le piante appartenenti al genere Capsicum. Esso svolge un'azione analgesica e lenitiva, capace di curare artrite, reumatismi e nevralgie. Che cos'è la Capsaicina La Capsaicina è un composto chimico alcaloide, e si trova in tutte le...

Polifenoli: che cosa sono, benefici e in quali alimenti si trovano

Molteplici sono le proprietà benefiche dei polifenoli, i quali tendono a svolgere la funzione contro l'ossidazione e la corrispettiva salvaguardia da tumori. Mostratosi come elementi a base naturale, i polifenoli sono noti poichè portatori di molteplici peculiarità benefiche all'organismo. Si differenziano in 3 gruppi: Fenolo liscio, Flavonoidi e Tannino. É possibile reperirli in diversificati prodotti alimentari...

Vitamine del Gruppo B: quali sono, proprietà, controindicazioni e in quali alimenti trovarle

Le vitamine appartenenti al gruppo B sono tutte idrosolubili, ossia che si sciolgono in acqua, non vengono immagazzinate nel nostro organismo, bensì sono pronte all'uso. Tra di esse ci sono: la vitamina B1 (tiamina): che agisce sul metabolismo dei carboidrati, sul sistema nervoso e sull'apparato cardiovascolare la vitamina B2 (riboflavina): che agisce sul metabolismo di altre...

Vitamina J (Colina): a cosa serve, proprietà, controindicazioni e dove trovarla negli alimenti

La Vitamina J, anche detta Colina, appartiene alla famiglia delle ammine ed è un importante coenzima coinvolto nella formazione delle membrane cellulari e dei neurotrasmettitori colinici. Essa ha inoltre un'importante azione antiossidante, neuroprotettiva e cardioprotettiva. Tale vitamina vine sintetizzata dal nostro organismo soltanto in parte, grazie all'azione della cobalamina e dell'acido folico, e dovrebbe essere...

Vitamina B8 (biotina): a cosa serve, proprietà, controindicazioni e dove trovarla negli alimenti

Vitamina B8: che cos’è La vitamina B8 (o B7 che dir si voglia), chiamata anche biotina o vitamina H o vitamina I, è un elemento particolarmente importante per la salute del corpo. Essa fa parte delle vitamine idrosolubili, contribuisce alla formazione degli acidi grassi, interviene nel metabolismo di carboidrati e amminoacidi. La vitamina B8 è necessaria...

Vitamina B6: a cosa serve, proprietà, controindicazioni e dove trovarla negli alimenti

La vitamina B6 consiste nell'insieme dei risultati ricavati dalla 2-metil-piridina (2-metil-3.5-diidrossi-metil-piridina) la cui funzione è quella di una sostanza idrosolubile. Quest'ultima, tempo fa assumeva il denominativo di piridossolo e/o adermina, poichè costituita da un'aggregazione di metanolo sita nella piridina all'ubicazione 4. Pertanto, essa è composta da tre conformazioni contrapposte, e dunque il piridossale, la...

Betaina: proprietà, utilizzi e controindicazioni

Presentatosi come una essenza connaturata tratta fuori dalla Barbabietola (Beta Vulgaris) da cui è derivato poi il corrispettivo denominativo, è la Betaina. Conosciuta inoltre col nome di trimetilglicina, tale essenza è un conosciuto rappresentante equivalente. Questo sta a designare quella che è la potenzialità di concedere complessi metilene (CH3) a diversificate consistenze. Data tale funzione, tale essenza...

Vitamina H (Biotina o Vitamina B7): che cos’è, a cosa serve, in quali alimenti si trova e controindicazioni

La vitamina H (nota anche come Biotina o Vitamina B7) risulta essere importante date le sue funzioni benefiche sia per quanto concerne l'epidermide che il cuoio, nonchè al fine di regolarizzare il normale meccanismo del midollo. Che cos'è la vitamina H La vitamina H (nota anche come Biotina) risulta essere una sostanza vitaminica scioglibile capace di coadiuvare...