Erboristeria

Té Nero: proprietà, utilizzi e controindicazioni

Il tè nero è un tipo di tè che si ottiene dalle foglie della pianta Camellia sinensis, dalle cui foglie si ottiene anche il tè verde. La differenza tra i due tipi di tè sta nella lavorazione a cui vengono sottoposte le foglie: per produrre il tè nero, infatti, le foglie vengono dapprima fatte macerare, poi vengono essiccate,...

Betulla: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La Betulla o Betula pendula, è una varietà di pianta perenne appartenente alla famiglia delle Betulaceae. Nasce in Europa e in Asia settentrionale; è molto probabile trovarla in Italia, in particolar modo sulle Alpi in Piemonte e in Lombardia, dove si sviluppa in veri e propri boschi, e nelle zone dell'Appennino settentrionale, nelle zone abruzzesi, e nelle zone...

Pueraria Mirifica: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La Pueraria Mirifica, Kwao Krua o Butea Superba, è una pianta che nasce in Thailandia e in Birmania, e gli abitanti delle zone già dai tempi addietro, hanno sfruttato le sue importanti proprietà. Infatti, per svariati anni, la radice della Pueraria Mirifica, è stata utilizzata come integratore naturale per regolare gli ormoni femminili (soprattutto per quanto riguarda l'aumento del seno e la...

Calendula: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La Calendula o Calendula officinalis, fa parte della famiglia delle Composite, ed è famosa per essere una pianta antibatterica, antiinfiammatoria e antispasmodica. Conosciuta anche con il nome di "oro di Maria", risulta essere un ottimo rimedio soprattutto per dolori mestruali, colite e scottature. Che cos'è la Calendula? La pianta di calendula si presenta con fitte radici e con un fusto ramificato e "peloso", dal diametro di...

Assenzio: proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

L’assenzio (Artemisia absinthium) è una pianta erbacea perenne, appartenente alla grande famiglia delle Asteracee. Ha avuto origine nella parte centrale e meridionale del vecchio continente e si contraddistingue per i suoi rizomi pieni e fusti particolarmente eretti. Le foglie dell’assenzio presentano una tipica forma pennata, una colorazione verde che è resa poi grigiastra dalla presenza...

Bardana: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La bardana (nome botanico Arctium lappa) è una pianta appartenente alla famiglia delle Composite Tubulifere/Asteraceae. È una pianta erbacea perenne, si riconosce subito per la sua forma, che è simile ad un cespuglio, dai robusti rami e dalle foglie verdi/grigi cuoriformi. I fiori sono di un color rosso violaceo e fioriscono in estate. Germoglia molto...

Fumaria: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La Fumaria o Fumaria officinalis, è una pianta officinale che cresce spontanea, appartenente alla varietà delle Fumariacee. Al suo interno vengono rintracciate importanti proprietà epatoprotettive, antispastiche e diuretiche, proprio perché trova il suo utilizzo primario nella regolazione del flusso biliare. Conosciamola insieme. Che cos'è la Fumaria? Il fusto della pianta fumaria, che può arrivare ad un altezza compresa tra i 20 e i 30 centimetri,...

Ginseng: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Il Ginseng dal latino Panax ginseng fa parte delle Araliaceae, e presenta svariate proprietà adattogene e funge da antistress. Le sue proprietà ipoglicemizzanti lo rendono un ottimo alleato nella cura del diabete mellito. Cos'è il Ginseng? Il ginseng trova la sua culla nell'Asia Orientale tra Corea, Cina del Nord e Siberia orientale, ma anche nel Nord dell'America. Favorisce un clima tipicamente...

Fiori di Bach: cosa sono, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Come diceva l'omeopata inglese Edward Bach nell'introduzione di una sua opera creata nel 1930, e dove egli voleva proporre a tutti i suoi metodi curativi, "Non tenete alcun conto della malattia. Pensate soltanto alla prospettiva che ha della vita colui che ne è afflitto". Bach spiegava che il suo metodo curativo utilizzava le forze naturali di...

Lavanda: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La lavanda (Lavandula angustifolia) è un piccolo arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Il suo prezioso olio essenziale è utilizzato per trattare insonnia e stress, ma anche punture di insetto ed acne. Vediamola meglio! Che cos'è la lavanda? La lavanda è una pianta originaria della zona mediterranea, dove cresce spontanea, poiché il suo clima ideale...