Piselli: proprietà, benefici dimagranti, utilizzi e controindicazioni

piselli proprieta benefici dimagranti utilizzi e controindicazioni

Aventi proprietà ipocaloriche, i piselli presentano in aggiunta avvertenze che è opportuno non sottovalutare. Fondamentale tipologia di legume, deve la sua nascita ad un pianta nota col denominativo di “Pisum Sativum” rientrante nel gruppo delle piante Fabacee o meglio Leguminose. Nata nel continente Asiatico, essa è possibile trovarla anche nella zona mediterranea sin dai tempi antichi.

Chocolate Slim

Infatti i piselli nascono all’incirca 5 mila anni fa seppur ad oggi si può dire vengano mangiati in ogni parte del mondo ed utilizzati in ambito culinario per sperimentare diversificate ricette gastronomiche. Ovviamente, maggiormente gradevoli risulta essere tale tipologia di legume sotto forma fresca al fine di beneficiare di ogni proprietà che essa presenta.

Per scegliere il legume migliore è opportuno osservare attentamente quelli che è il guscio poichè deve presentarsi sano e rigido. Inoltre è opportuno che esso non venga posto in frigo oltre i 3/4 giorni. Date le caratteristiche nutrienti e curative, tale legume è ottimo al fine di apportare benefici al corpo.

Proprietà benefiche

I piselli apportano molteplici benefici, poichè al loro interno presentano un quantitativo d’acqua pari all’80%, nonchè proteine, carboidrati, fibre e vitamine del gruppo A, C, B1, B6 e B9. Al suo interno contiene inoltre acido folico e sali (come potassio, fosforo, zinco, magnesio, calcio e ferro). Proprietà nutrienti di tale legume sono dirette nello specifico al sistema cardiovascolare, specialmente le vitamine del gruppo C, B6 nonchè l’acido folico fondamentale al fine di ridurre il quantitativo di colesterolo presente nel sangue.

Contrariamente, favorevole benefattore per quanto concerne la presenza di potassio è il sistema muscolare favorendo quella che viene intesa come diuresi. I piselli, in aggiunta, contengono clorofilla, favorevole stimolatore del corpo poichè garantisce la formazione dei globuli rossi andando dunque a proteggere quelle che sono le difese immunitarie.

Ulteriore proprietà benefica è legata alla cura del diabete poichè tale legume ha l’abilità di consolidare la glicosuria. I piselli, inoltre sono indicati al fine di curare la fase del climaterio poichè presentano fitoestrogeni e dunque elemento contrastante di tale segnale. Il consumo di tale legume prevede un utilizzo fresco specialmente nei soggetti che hanno problemi di gonfiore e di infiammazione del colon.

Proprietà ipocaloriche per la dieta

Date le proprietà nutrienti di tale legume, un quantitativo pari a 100 gr di prodotto fresco apportano circa 80 Kcal, contrariamente al consumo di tale legume secco che apporta circa 286 Kcal ogni 100 gr. Questo perchè tale legume consumato fresco è povero di calorie ed è dunque consigliato in programmi alimentari dimagranti, specialmente in soggetti che hanno intenzione di dimagrire e dunque bruciare grassi o anche solo mantenere la forma fisica. Favorevole per quanto concerne il dimagrimento sono gli infusi a base di foglie di Mate.

Proprietà benefiche per l’intestino

Ulteriore proprietà dei piselli è la proprietà astringente. Si presenta dunque importante al fine di risolvere problemi di dissenteria, dunque fondamentale da assumere anche come bevanda utilizzando il legume secco. Dato l’elevato quantitativo di fibre favorisce il normale funzionamento dell’intestino. Apporta proprietà benefiche anche alla digestione data la presenza di amido. Inoltre la scorza dei piselli è importante per quanto concerne il funzionamento dell’intestino.

Controindicazioni

Consumare tale legume non presenta numerose controindicazioni, seppur il quantitativo di purina contenuto al suo interno sottolinea avvertenze nel caso in cui sebbano esserci problemi di podagra specialmente in soggetti aventi un alto quantitativo di acido urico. Dunque, è controindicata la somministrazione nel caso in cui si segua un programma alimentare serrato o si hanno problemi di diabete. Pertanto, in tali casi è opportuno cuocerli precedentemente alla consumazione.

LASCIA UN COMMENTO