1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Cronodieta: che cos’è, come funziona, cosa mangiare e controindicazioni

Cronodieta: che cos’è, come funziona, cosa mangiare e controindicazioni

La Cronodieta è il nuovo regime alimentare ideato da 2 famosi studiosi italiani che hanno osservato l’ importanza di assumere gli alimenti in determinati fasi della giornata prendendo come punto di osservazione le variazioni nei livelli ormonali che avvengono giornalmente.

D’ ora in poi potrete dire addio sia ai chili in eccesso sia al senso di stanchezza e di affaticamento che vi prosciugano la voglia di uscire la sera a bere e mangiare qualcosa facendovi preferire una bella serata sul divano.

Avere un’alimentazione equilibrata è molto importante perché influisce non solo sull’aspetto fisico ma anche sull’equilibrio mentale, infatti diete troppo sbilanciate ricche di prodotti da fast food o troppo povere potrebbero appesantirvi e non permettervi di essere pienamente efficienti felici.

Garcinia Cambogia

Sentirsi liberi ed in forze non è mai stato così semplice, senza l’ aiuto dei classici integratori ma vi basterà solo affidarvi alla potenza della natura.

La nuova formula si base su semplici ma importanti principi, uno dei quali è il consumo di prodotti naturali e Bio così da evitare prodotti industriali ricchi di conservanti che potrebbero nuocere al vostro organismo.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere sulla Cronodieta, che cos’è e come funziona, cosa mangiare ed alcuni esempi di menu giornalieri, possibili controindicazioni. Scopriamo ora qualcosa in più!

Che cos’è e come funziona la Cronodieta?

Come accennato in precedenza la Cronodieta è stata inventata da due scienziati italiani,Mauro Todisco e Paolo Marconi nel 1992, i quali hanno evidenziato l’importanza di assumere gli alimenti in determinati momenti della giornata coordinando l’ azione del metabolismo e degli squilibri ormonali giornalieri così da ottenere dalla digestione la massima efficacia nell’ assorbimento di nutrienti.

Considerando il nostro organismo come un orologio è nata la cronobiologia che esamina i momenti della giornata in cui alcuni ormoni permettono di assorbire vitamine, proteine, carboidrati,zuccheri,fibre ed altri momenti in cui la loro attività facilita l’ assorbimento di grassi e lipidi.

Consumando sostanze Bio in precisi istanti è possibile sfruttare l’ attività di alcuni ormoni:

  1. GH: è l’ ormone della crescita che permette di sintetizzare proteine e grassi e trasformarli in massa muscolare in un arco temporale che va dalle 20:00 alle 24:00.
  2. INSULINA: è un ormone che incide positivamente sui livelli della glicemia riducendoli e permette la corretta sintesi dei carboidrati che devono essere assunti nella prima parte della giornata.
  3. CORTISOLO: contrasta l’ azione dell’ insulina e permette di bruciare i nutrienti e i carboidrati ed ottenere energia da utilizzare durante la giornata.

Seguendo questo regime alimentare dopo poche settimane potrete notare la differenza con il vostro precedente, ed osservare alcuni dei seguenti benefici:

  • perdita dei chili in eccesso
  • velocizzazione del metabolismo
  • maggiore carica energetica
  • stabilizzazione della pressione
  • tonicità dei muscoli
  • maggiore serenità emotiva
  • perdita del senso di fame
  • perdita dei bruciori di stomaco
  • aumento della massa muscolare

Cosa mangiare nella Cronodieta

Poichè abbiamo detto che la Cronodieta scandisce i ritmi della giornata dovrete ricordare 3 regole:

  •  I carboidrati devono essere assunti solo la mattina fino alle 15:00
  •  Le proteine devono essere assunte la sera fino alle 24:00
  •  Evitare di consumare dolci la sera

Nella prima parte della giornata potrete scegliere quai tra questi ingredienti assumere fino alle 15:00:

  • pasta
  • pane integrale
  • cereali
  • riso
  • mais
  • verdure
  • dolci in piccole dosi
  • frutta

Dalle 15:00 in poi ecco l’ elenco degli alimenti che formeranno il vostro spuntino e la vostra cena:

  • pesce
  • carne
  • uova
  • latticini
  • verdure
  • patate
  • legumi

Sono invece da evitare o da consumare con molta moderazione :

  • salumi
  • formaggi
  • dolci
  • stuzzichini salati
  • latte e yogurt intero
  • birra e vino

Ecco un esempio di Cronodieta che potrà darvi un’idea del regime alimentare da seguire e ispirarvi nel crearne uno tutto vostro:

Controindicazione della Cronodieta

Poichè vengono adottati solo ingredienti naturali la Cronodieta non presenta particolari controindicazioni tuttavia bisogna fare attenzione nel caso in cui si è:

  • in gravidanza
  • in allattamento
  • minorenni
  • allergici o intolleranti ad alcune sostanze
  • se si sta seguendo un trattamento farmacologico

Per ottenere i benefici precedentemente elencati bisogna essere scrupolosi nel non sbagliare nell’ assunzione degli alimenti negli orari prescritti; inoltre è sempre bene sottoporsi a della analisi di routine e di consultare il vostro medico di base per controllare che tutto sia in ordine.

E’ bene avvalersi anche del supporto di un dietologo che potrà seguirvi passo dopo passo e apportare modifiche variazioni per modellare la dieta secondo le vostre esigenze personali.

Evitate inoltre l’assunzione di alcool tabacchi e ricordatevi di bere sempre almeno 1l di acqua al giorno; importante è supportare il trattamento con una sana attività fisica.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.