1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle(1 voti, voto medio: 1,00)
Loading...

Fagiolini: cosa sono, proprietà, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

Fagiolini: cosa sono, proprietà, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

I fagiolini, il cui nome scientifico è Phaseolus Vulgaris ma che vengono anche conosciuti come tegolini o cornetti, sono i baccelli che crescono dalla pianta del fagiolo comune. Essi fanno, quindi, parte della famiglia delle leguminose.

La pianta dei fagiolini è una rampicante annuale a fusto volubile, cespuglioso. Le sue foglie hanno una forma ovale ed i fiori sono dei grappoli che crescono lateralmente. Tali ortaggi erano originari del continente americano, ed al giorno d’oggi sono tra i più consumati nel continente europeo, in particolare nella regione italiana.

Proprietà e valori nutrizionali dei fagiolini

Aloe Ferox Bioness

I fagiolini contengono numerosi principi nutritivi benefici per il nostro organismo. Ecco qui di seguito i valori nutrizionali per 125 grammi di fagiolini cotti. 

100 grammi di fagiolini freschi crudi contengono: 

100 grammi di fagiolini surgelati cotti (senza sale) contengono:

Proprietà e benefici dei fagiolini

I fagiolini possono apportare numerosi benefici al nostro organismo, e svolgono diverse azioni importanti, essendo un’ottima fonte di Vitamina A, Vitamina C, Potassio, Ferro e Fosforo.

Azione antiossidante

Grazie all’elevato contenuto di antiossidanti come il beta carotene e la luteina, i fagiolini sono dei forti antiossidanti. Essi combattono i radicali liberi in eccesso e prevengono l’invecchiamento cellulare. In particolare, viene garantita la salute della pelle e della vista.

Azione remineralizzante

I fagiolini sono un’ottima fonte di sali minerali, in particolare di Silicio. Il Silicio è molto importante per garantire la salute delle ossa e la corretta formazione del tessuto connettivo.

Azione antinfiammatoria

Sempre grazie all’azione degli antiossidanti e dei flavonoidi, i fagiolini svolgono un’azione benefica per il cuore e per la circolazione del sangue, ma soprattutto svolgono un’azione antinfiammatoria. Ci aiutano a rafforzare e proteggere il nostro sistema immunitario.

Controindicazioni dei fagiolini

Un consumo eccessivo di fagiolini non comporta alcuna controindicazione, naturalmente facendo attenzione al fatto che vengano consumati cotti, preferibilmente lessati o al vapore, e non crudi.
Soltanto coloro che soffrono di particolari allergie o intolleranze ai legumi potrebbero andare incontro a complicazioni.

Come coltivare i fagiolini

La stagione più adatta per coltivare i fagiolini è sicuramente la primavera, mentre il periodo di raccolta sarà poi la stagione estiva. I fagiolini prediligono, quindi, un clima mite che, nelle regioni del Centro o del Sud è presente anche all’inizio della stagione autunnale.

Come scegliere i fagiolini

Sicuramente la prima regola da seguire nell’acquisto dei fagiolini è quella di sceglierli freschi e locali.

Essi devono essere di piccole dimensioni, verdi, lucidi ed il bocciolo deve essere verde. In caso contrario, infatti, i fagiolini durante la cottura perderebbero di consistenza e la stessa cottura avverrebbe molto lentamente.

Ad esempio, si può fare la distinzione tra due tipologie di fagiolini:

  • I fagiolini al burro, i quali sono tipici del Lazio e si possono trovare sul mercato per un lungo periodo, da Maggio fino a Novembre. Essi sono buona sia lessati che al vapore, conditi con sale e limone
  • I fagiolini corallo, i quali sono molto carnosi e sono ottimi da cucinare alla pizzaiola, con pomodoro, basilico e cipolla

Ricette con i fagiolini

I fagiolini possono essere consumati in svariati modi, lessati, al vapore o saltati in padella. Possono essere mangiati da soli o come accompagnamento per altre ricette. Vediamo qui di seguite alcune ottime ricette con i fagiolini.

  • Fagiolini lessati con olio e sale, aglio tritato e menta
  • Fagiolini con patate bollite e pomodorini, conditi con pesto
  • Trofie liguri con fagiolini
  • Fagiolini con sugo di pomodoro e cipolla
  • Mazzi di fagiolini cotti al vapore con bacon o speck cotti al forno
  • Trancio di pesce spada impanato con fagiolini
  • Fagiolini in salsa agrodolce
  • Trofie con fagiolini e pesto
  • Spinaci, fagiolini e patate con anacardi
  • Insalata romana con melanzane, pomodori e fagiolini
  • Insalata di polpo, ceci e fagiolini
  • Caprese con i fagiolini

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.