1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Carotenoidi: cosa sono, dove si trovano e a cosa servono

Carotenoidi: cosa sono, dove si trovano e a cosa servono

I carotenoidi sono dei pigmenti colorati che vanno dal rosso al viola e si trovano nelle piante. La loro funzione è quella di avere delle proprietà antiossidanti. Inoltre, i carotenoidi possono avere degli effetti benefici sulla salute degli occhi e sopratutto della vista. Ma vediamo nel dettaglio la loro funzione.

Cosa sono i Carotenoidi

I carotenoidi si divino in caroteni e xantofille. Tutti gli organismi che dipendono dall’energia solare e quindi soggetti a fotosintesi contengono questi pigmenti. La differenza tra i due dipende dall’ossigeno nella molecola.

Aloe Ferox Bioness

Per gli effetti antiossidanti tali molecole effettuano un processo delicato per proteggere gli organismi dai danni causati dalla fotosintesi. Mentre le xantofille sono composte da luteina e astaxantina. I caroteni contengono per la maggior parte grande presenza di vitamina A che permette elevate assunzione una protezione contro lo sviluppo di alcuni tumori.

Dove si trovano

I caroteni si trovano in tutti in molti alimenti e anche in alcune alghe. Maggiore è il loro colore e più è presente il livello di caroteni. Nelle verdure a foglia verde il betacarotene è quello prevalente. Per quanto riguarda la frutta, invece, tale molecola è presente nelle carote, nella zucca, nel mango ecc. Anche i cereali, semi e legumi contengono una grande quantità di catotenoidi. Infine, anche negli alimenti di origine animale,possiamo trovare la stessa proprietà tra cui il salmone, il rosso dell’uovo e i pollami.

A cosa servono

Grazie alle loro proprietà i carotenoidi come già anticipato hanno delle funzioni antiossidanti in grado di contrastare i radicali liberi. Quest’ultimi possono portare numerose malattie. Fare un pieno di carotenoidi significa creare una barriera per il tuo organismo contro l’alhzaimer, il parkinson e anche malattie infiammatorie. Ogni carotenoide svolge funzioni diverse e ad esempio il licopene ha addirittura funzioni antitumorali. Inoltre, è anche il maggior responsabile del colore rosso nei pomodori ma anche dell’uva e del cocomero.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.