1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle(1 voti, voto medio: 4,00)
Loading...

Fichi: cosa sono, proprietà, benefici, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

Fichi: cosa sono, proprietà, benefici, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

I fichi sono dei frutti prodotti dalla pianta Ficus Carica, la quale appartiene alla famiglia delle Moraceae e nasce molto tempo fa nelle regioni del medio oriente, in particolare in Turchia e in Anatolia.

Cosa sono i Fichi?

Tale pianta può raggiungere un’altezza massima di otto metri e può produrre svariate qualità di fichi, che si distinguono tra loro per dimensioni, colore e gusto.

Aloe Ferox Bioness

Basti pensare che al giorno d’oggi si contano 850 specie differenti di fichi, come ad esempio il Fico Melanzana, il Fico Processotto, il Rigato del Salento, il Fico Panascè e tante altre. Tuttavia le specie più diffuse sono due, i fichi verdi, i fichi neri ed i fichi viola. 

  • I fichi verdi dal cuore bianco, anche chiamati fichi fioroni, che portano a termine il processo di maturazione in primavera/estate, sono quelli più succosi ed allo stesso tempo quelli più conosciuti
  • I fichi neri dal cuore rosso, anche chiamati forniti, che portano a termine il processo di maturazione in estate/autunno, sono quelli più dolci ed asciutti. Solitamente vengono utilizzati per fare le marmellate
  • I fichi viola, anche chiamati cratiri, che sono gli ultimi a portare a termine il processo di maturazione, sono quelli dal sapore più delicato

Inoltre, i fichi possono essere consumati freschi o secchi. Al giorno d’oggi i fichi vengono prodotti in numerosi paesi, tra cui gli Stati Uniti, la Grecia, la Turchia, la Spagna ed il Portogallo.

Valori nutrizionali dei fichi

I fichi contengono numerosi principi nutritivi benefici per il nostro organismo, ecco elencati qui di seguito i valori nutrizionali per 100 grammi di fichi. 

Proprietà e benefici dei fichi

Sono numerosi i benefici che i fichi possono apportare al nostro organismo, tra cui quelli elencati qui di seguito.

Azione lassativa

Essendo ricchi di fibre, i fichi sono ottimi per coloro che soffrono di stitichezza o hanno problemi intestinali. Infatti, essi riequilibrano l’intestino e svolgono un’azione lassativa. Inoltre, in tal modo, i fichi aiutano l’eliminazione delle tossine e delle sostanze di scarto dal nostro organismo.

Fonte di energia

I fichi contengono elevate quantità di zuccheri, vitamine e sali minerali. Proprio questo tali frutti sono un’ottima fonte di energia da spendere immediatamente dopo che sono stati consumati.

Buoni per le ossa

Dal momento che contengono grandi quantità di calcio e di molti altri minerali, i fichi sono ottimi per il mantenimento della salute delle ossa e dei denti. Naturalmente, sarebbe ancora meglio se il loro consumo venisse associato ad un’alimentazione equilibrata ed all’attività fisica.

Azione antiossidante

I fichi svolgono un’importante azione antiossidante per il nostro organismo, eliminando i radicali liberi in eccesso e combattendo l’invecchiamento cellulare. Inoltre, aiutano a prevenire l’insorgenza di tumori al seno, al colon ed alla prostata. Tale azione è da attribuirsi all’elevato contenuto di polifenoli.

Controllo della pressione alta

I fichi riescono a controllare e ad abbassare i valori troppo alti della pressione, grazie alla combinazione di potassio, calcio e magnesio contenuta in essi.

Azione antinfiammatoria

I fichi svolgono una forte azione antinfiammatoria, che potrebbe tornare utile, ad esempio, per la pelle. Essi, infatti, potrebbero essere utilizzati per combattere l’acne, applicandoli direttamente sulle zone interessate.

Rafforzamento del sistema immunitario

Essendo ricchi di Vitamine, sali minerali ed antiossidanti, i fichi sono ottimi per la protezione e per il rafforzamento del nostro sistema immunitario. 

Migliorano la digestione

I fichi hanno un contenuto di prebiotici, quali sono la fonte nutritiva dei batteri buoni che vivono nel nostro organismo. In tal modo, quindi, si ha un miglioramento nella flora batterica e nei processi digestivi, così come in tutto l’organismo

Controllano la glicemia

Più che i frutti in se’, sono le foglie della pianta di fico ad avere la capacità ci controllare i livelli di glicemia nel sangue dopo i pasti, grazie al loro contenuto di sali minerali, potassio e magnesio

Buoni per le donne in gravidanza

Sempre per il loro elevato contenuto di vitamine, sali minerali e calcio, sono utili per le donne in gravidanza ed, in particolar modo per il feto, in quanto contribuiscono allo sviluppo della spina dorsale e delle ossa.

Utilizzi dei fichi

I fichi oltre ad essere buoni da mangiare, sono ottimi anche per realizzare degli scrub per la cura della pelle ed ecco come realizzarne uno in casa. Per realizzare un buon scrub ai fichi per la cura della pelle del viso vi occorrerà:

  1. 1 fico maturo
  2. 1 cucchiaio di yogurt magro
  3. 1 cucchiaino di olio extra vergine
  4. 1 cucchiaino di zucchero bianco

Sbucciare e frullare il fico. Nella fase di frullaggio inserire gli altri ingredienti nel frullatore. Massaggiate lo scrub al fico sul viso, poi lasciate in posa 10 minuti e risciacquate energicamente.

Controindicazioni su i fichi

Essendo un frutto molto dolce, è un alimento sconsigliato per chi soffre di diabete in quanto ha un elevato apporto calorico.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.