1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Dieta Del Magnesio: che cos’è, come funziona, menù settimanale e controindicazioni

Dieta Del Magnesio: che cos'è, come funziona, menù settimanale e controindicazioni

Il Magnesio (Mg2+) è un minerale dal colore argento che però si opacizza a contatto con l’aria e quindi a causa dell’ossidazione. Per il nostro benessere e quindi per il nostro corpo, il Magnesio rappresenta un’ottimo alleato, anche se c’è da dire che ci sono molti soggetti che ne sono insufficienti.

Intensificare quindi il consumo di questo minerale, andando anche a prediligere i cibi che ne sono più ricchi, consente al nostro corpo un maggiore benessere nonché di far fronte ad una possibile dieta dimagrante. In questo ambito nasce la Dieta del Magnesio.

La Dieta del Magnesio che cos’è?

Pubblicità
Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

La Dieta del Magnesio garantisce un veloce dimagrimento, nonchè un irrobustirsi di ossa denti e cuore.  Importanti quantità di Magnesio all’interno del nostro corpo implicano più vigore ed energia, ottimo umore e assenza di ansia, che garantiscono a loro volta un miglior impegno nell’affrontare la dieta e quindi a garantirne certi risultati.

Per affrontare qualsivoglia dieta, si deve prima di tutto partire con il piede giusto e la dovuta voglia, che ,ahimè , non in tutti i soggetti è presente. Traendo dal minerale tutte le sue proprietà, la Dieta del Magnesio, mira ad una perdita di peso garantita, evitando notevoli sforzi e quindi tutte le problematiche che possono investire quei soggetti che non favoriscono una buona alimentazione; parliamo di stanchezza, nervosismo, frustrazione, senso di fame.

Quantità ridotte di Magnesio all’interno del nostro corpo possono portare ad avere anche problematiche quali:

Quantità ottimali di Magnesio all’interno del nostro corpo garantiscono invece:

  • cellule sane
  • ossa robuste (grazie alla sua capacità di trattenere il calcio)
  • azione sul sistema immunitario
  • intestino regolare

Non è detto però che tutti i soggetti che seguono una regolare dieta, abbiano quantità ottimali di Magnesio all’interno del proprio corpo. In questi casi gli esperti consigliano un regolare utilizzo di integratori.

Invece nel caso dei soggetti che seguono la Dieta del Magnesio, si preferisce integrare con prodotti ricchi di questo minerale come:

  • cereali
  • integrali
  • noci
  • semi ricchi d’olio
  • vegetali
  • legumi.

Come funziona la dieta del magnesio?

La Dieta del Magnesio presenta tra le 1200 e 1500 calorie garantendo una perdita di peso di 7 kili già nel giro di 3 o 4 settimane. Dimagrire in fretta però non è sinonimo di bene, poichè in questi casi i kili possono ritornare con la stessa facilità in cui li abbiamo persi.

In ogni caso risulta buon uso accostare dieta e attività fisica, quella che più si preferisce, l’importante è muoversi! Parliamo di una dieta ipocalorica, è importante quindi renderla abbastanza varia prediligendo però i cibi che contengono alti livelli di Magnesio e che siano possibilmente naturali.

Vi lasciamo una piccola lista come esempio:

Come è facile capire, parliamo di prodotti che vanno mangiati così come vengono trovati, in ogni caso a seconda dei propri gusti, si possono prediligere cotture che siano al vapore, bollite, alla piastra o al forno.

Si preferisce astenersi dal consumo di prodotti privi o quasi di Magnesio come:

  • zuccheri raffinati
  • sale 
  • alcool
  • fritti
  • cibi precotti
  • salse.

Ogni pasto previsto nella dieta è importante e quindi non risulta un bene saltarli, così come è importante prediligere gli aromi e spezie in sostituzione del sale, e senza superare i 30ml di olio ogni giorno.

Menù settimanale della dieta del magnesio

Di seguito lasciamo un possibile esempio su cosa mangiare e come affrontare la Dieta del Magnesio. Ricordiamo che ogni soggetto è diverso dall’altro, e per ovvi motivi prima di intraprendere la dieta è giusto farsi consigliare da un medico competente, in modo tale che possa seguirvi e raccomandare un regime quanto più possibile adatto.

LUNEDI’

  • Colazione: caffellatte, 2 fette di pane integrale con formaggio magro o olio evo.
  • Pranzo: 80g di riso integrale con verdure cotte al vapore e insalata verde con noci.
  • Cena: frittata con un uovo, verdure e 20g di pane e un frutto.

MARTEDI’

  • Colazione: latte e cacao con 30g di cereali integrali
  • Pranzo: 40g lenticchie al sugo con 150g di patate cotte al vapore
  • Cena: passato di verdura e 100g di prosciutto,20g di pane integrale e un frutto

MERCOLEDI’

  • Colazione: tè, yogurt bianco al naturale, un frutto
  • Pranzo: pasta e ceci, insalata verde con semi oleosi misti
  • Cena: 100g petto d tacchino, verdure cotte a vapore con 20g di pane.

GIOVEDI’

  • Colazione: caffellatte, 2 fette di pane integrale con fesa di tacchino o olio evo
  • Pranzo: 100g di carne magra con 250-300g di insalata con pezzetti di avocado, 20g di pane integrale e un frutto
  • Cena: 50-70g di formaggio fresco, insalata mista o 200g verdura cotta al vapore, 20g di pane

VENERDI’

  • Colazione: caffè latte, fette biscottate integrali con 100g di ricotta
  • Pranzo: 100g pesce azzurro, 200g di verdure a foglia verde come bieta, spinaci cotti al vapore, pane 20 grammi.
  • Cena: tramezzino di pane integrale con pollo, insalata, pomodori e asparagi e un frutto

SABATO

  • Colazione: tè, yogurt bianco al naturale, un frutto
  • Pranzo: cous cous di verdure, insalata mista
  • Cena: zuppa di legumi e cereali, verdure di stagione cotte al vapore

DOMENICA

  • Colazione: latte e cacao con 30g di cereali integrali
  • Pranzo: passato di verdure o vellutata, 100g petto di tacchino alla piastra
  • Cena: uovo strapazzato, insalata, verdure miste e 20g di pane.

Consigli

Per un maggiore rinforzo è consigliato vivamente uno spuntino sia a metà mattina che a metà pomeriggio. Questi possono essere molto vari e fra le scelte consigliate vi sono:

  • noci
  • mandorle
  • yogurt
  • formaggio magro con pane integrale
  • frutta

Controindicazioni

Se seguita correttamente, la Dieta del Magnesio non mostra particolari controindicazioni, tranne se questa diventi eccessivamente ipocalorica e ipoproteica. In ogni caso si consiglia sempre il giudizio di un medico esperto.

 

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.