1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Lievito di Birra: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Lievito di Birra: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Il Lievito di Birra è un fungo che cresce su uno strato di Malto ed è conosciuto ed adoperato sin dall’ antichità per la sua versatilità, infatti può essere adoperato in ambito culinario per produrre pane e paste cresciute, può essere utilizzato come integratore naturale e può essere utilizzato come tonificante per la pelle.

Inoltre inizialmente veniva utilizzato per la produzione di Birra Artigianale ma poiché dotato di numerosi e diversificati nutrienti che hanno delle proprietà benefiche per l’ intero organismo, soprattutto per cuore, stomaco, intestino e cuoi capelluto e pelle.

Leggendo questo questo breve articolo, scoprirete tutto quello che c’è sa sapere su questo particolare fungo, quali sono sono le sue proprietà, gli utilizzi e le possibili controindicazioni. Scopriamo ora qualcosa in più!

Che cos’è il Lievito di Birra?

Il Lievito di Birra è un fungo, che viene prodotto in maniera artigianale facendo crescere il microrganismo Saccharomyces Cerevisiae.

Pubblicità
Aloe Ferox Bioness

E’ considerato uno dei Lieviti per l’ Alientazione più importante e il suo utilizzo è conosciuto sin dai tempi antichi per la produzione di Birra e Vino, infatti è il microrganismo  responsabile delle Fermentazione.

Si pensa che per la prima volta sia stato isolato da un’ acino di Uva inoltre è bene sapere che si priproduce per Gemmazione.

Esistono due tipi di Lievito di Birra:

  • la forma “fresca”
  • la forma secca, della quale ci occuperemo in questo articolo perchè grazie alla disidratazione perde la capacità di far fermentare e crescere gli alimenti e perciò sfrutta al massimo le potenzialità di questo ingrediente come integratore alimentare.

Analisi chimiche di laboratorio hanno evidenziato la presenza di un complesso eterogeneo di nutrienti e minerali come:

Il Lievito di Birra  è un ingrediente facilmente reperibile in farmacie, erboristerie, negozi biologici ma fate bene attenzione a controllare sia l’ integrità delle confezione che assolutamente non devono essere trasparenti perchè la luce potrebbe danneggiare i principi attivi e affidatevi a prodotti conosciuti perchè il risparmio non è mai guadagno.

Attenzione a leggere il contenuto, perché a vostra insaputa potrebbero esservi additivi o altre sostanze nocive. I prezzi oscillano tra i 2 euro e i 10 euro, ma una confezione in media costa sui 5 euro.

Proprietà ed Utilizzi del Lievito di Birra

Considerando la ricchezza di nutrienti presenti nel Lievito di Birra è bene conoscere quali sono le proprietà di tale  fungo:

  1. Fortifica capelli, unghie e pelle: grazie alla presenza della Lisina un’ amminoacido essenziale che forma la Cheratina, Collagene ed Elastina, l’ organismo riuscirà più velocemente a richiudere le ferite cutanee, a fortificare i bulbi dei capelli e a facilitare la crescita degli stessi e delle unghie grazie anche al lavoro svolto da Zinco, Selenio e vitamine del gruppo B; inoltre la Biotina permette di regolare la produzione di sebo e rivitalizzare la lucentezza della pelle;
  2. Integratore per gli sportivi:  la presenza di sali minerali, vitamine del gruppo B e lisina costituiscono una costante ed inesauribile forma ricarica energetica per chi fa sport soprattutto a livello agonistico, riequilibrando i liquidi persi e fortificando la struttura muscolo-scheletrica;
  3. Riequilibratore della flora batterica: grazie all’ azione della vitamina B3 il fungo svolge un attività di depurificazione del sistema gastrointestinale riuscendo anche a regolare il numero di evacuazioni;
  4. Contrasta Anemia ed Astenia: la presenza dei beta-glucani consentono un rafforzamento del sistema immunitario garantendo una minore sensibilità dell’ organismo agli shock atmosferici e batterici
  5. Contrasta le patologie Aterosclerotiche: sempre i beta glucani permettono un’ azione ipocolesteromizzante ed un’ azione ipoglecimizzante, riducendo i rischi di disturbi a carico di cuore ed arterie.

In ambito alimentare il Lievito di Birra è utilizzato nella sua forma fresca perchè dotata del potere “lievitante” mentre come integratore deve essere utilizzato nella sua forma secca per evitare problemi e dolori gastro-intestinali.

La forma non attiva è disponibile in forme diverse:

  • compresse, bisogna seguire le dosi scritte sulla confezione ma generalmente si possono assumere 1 o 2 compresse al giorno prima dei pasti principali accompagnati da un bicchiere abbondante di acqua;
  • fiocchi
  • polvere
  • scaglie

Se si decidere di utilizzare questi ultimi è possibile adoperarli come condimento nelle pietanze ma ricordatevi di non utilizzarli mai quando il cibo è bollente perchè i principi attivi potrebbero deteriorarsi.

Ricordatevi inoltre che il Lievito di Birra come integratore può essere assunto per un periodo che oscilla tra le 2 settimane e i 2 mesi  per poi interrompere il trattamento che potrà essere ripreso solo dopo un intervallo di tempo e di riposo non inferiore ai 4 mesi.

Controindicazioni del Lievito di Birra

Poiché è un microganismo naturale tale fungo non presenta particolari controindicazioni.

Tuttavia è bene fare attenzione nel caso in cui si è :

  • in gravidanza
  • in allattamento
  • minorenni
  • intolleranti a determinate sostanze
  • allergici a determinate sostanze
  • si è affetti da Candidosi e o Micosi
  • si è affetti da Colite
  • morbo di Crohn
  • emicranie frequenti
  • si sta seguendo una cura a base di farmaci

Ricordatevi che il Lievito di Birra pur essendo un integratore naturale non deve essere inteso come un sostituto della dieta alimentare, bensì un suo supporto.

Prima di iniziare il trattamento è bene rivolgersi sempre ad un medico specializzato.

 

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.