1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Guida ai Miorilassanti naturali: luppolo, magnesio, incenso, lavanda e altri

Guida ai Miorilassanti naturali: luppolo, magnesio, incenso, lavanda e altri

I Miorilassanti naturali servono generalmente in caso di dolori muscolari, mal di collo, mal di schiena, contratture, strappi o stiramenti, quali possono essere causati da diversi fattori della nostra vita: stress, postura sbagliata o lavori sedentari.

 

Come agiscono i Miorilassanti Naturali?

L’assunzione dei Miorilassanti Naturali dona sollievo istantaneo, infatti la loro azione è quella di rilassare il muscolo leso, attraverso la diminuzione del tono. In particolare, essi agiscono bloccando la trasmissione nervosa a livello dell’organo interessato, ma non agiscono al livello del sistema nervoso centrale.

Garcinia Cambogia

In particolare, i Miorilassanti naturali sono utili per tutti coloro che sono allergici a determinati medicinali, quali potrebbero risolvere il problema, o che, spontaneamente, non vogliono sottoporsi a trattamenti dannosi per il proprio organismo, che potrebbero portare danni o effetti collaterali.

Quali sono i più importanti Miorilassanti naturali?

I Miorilassanti naturali che danno sollievo immediato e agiscono abbastanza in fretta sono quelli mirati: ossia quelli che istantaneamente ammorbidiscono il muscolo facendolo tornare al suo tono iniziale.

In particolare, per agevolarne la stesura e intensificarne l’assorbimento, potrebbero essere massaggiati insieme ad olio di mandorle o altri oli essenziali. In tal modo, l’effetto sarà sicuramente più rapito.

Tra i miorilassanti naturali più importanti, abbiamo quelli elencati qui di seguito:

Luppolo

Il luppolo dovrebbe essere assunto, per un totale massimo di 20 gocce al giorno diluite nell’arco di 2-3 volte, lontano dai pasti e diluito con pochissima acqua. Il trattamento dovrebbe essere portato avanti per circa un mese.

Artiglio del Diavolo

L’Artiglio del Diavolo rientra nella classe delle piante perenni, famoso per le sue proprietà analgesiche e antinfiammatorie.

Tanaceto

Il Tanaceto è una pianta erbacea, con proprietà antidolorifiche, che aiuta al rilassamento dei muscoli senza alcun tipo di controindicazione.

Arnica

L’arnica è una pianta medicinale che può essere assunta sotto forma di olio, crema o gel. Può essere classificata come un miorilassante naturale che, oltre al rilassamento dei muscoli, è utile per dolori post-traumatici molto forti.

Magnesio

Il magnesio è un elemento che, per avere un effetto positivo sul nostro organismo, dovrebbe essere assunto nella forma in cui si trova nelle piante. In particolare, in natura lo si può trovare in: banane, legumi, spinaci, mandorle, semi di zucca, semi di girasole e fichi secchi.

Rosmarino

Il rosmarino rientra tra i rilassanti naturali e può essere utilizzato in caso di: dolori, spasmi muscolari, artrite o anche campi mestruali. Può essere consumato sotto forma di impacchi caldi da applicare sulla zona interessata.

Valeriana

La valeriana è particolarmente utile per tensioni e dolori a carico del collo, con la sua funzione antinfiammatoria riduce la manifestazioni di spasmi, dolori e iperflessia. Può essere assunta sotto forma di infusi, tè o compresse che si possono acquistare facilmente in erboristeria.

Peperoncino di Cayenna

Il peperoncino di Cayenna, quale ha tra le sue proprietà quella di essere molto forte, è molto utile per i dolori dovuti a crampi muscolari.

Ravanello 

Il ravanello, utilizzato nella sua versione piccante, sotto forma di Olio di Ravanella, agisce molto intensamente sulle zone interessate da tensioni muscolari. Può essere utilizzano mescolato in acqua bollente per un bagno, oppure come impacco per massaggi.

Lavanda

La lavanda lavora su dolori e tensioni muscolari e, in particolare, deve essere utilizzata sotto forma di impacco per massaggi. Il massaggio, a sua volta, deve essere compiuto eseguendo dei movimenti circolari.

Passiflora

La passiflora allevia i dolori muscolari, e, sotto forma di olio, ha diverse azioni benefiche per il nostro corpo, tra cui: alleviamento di contratture muscolari, rilassante, analgesico, antiossidante, contrasta ansia e insonnia.

Serpillo 

Il Serpillo è una pianta con la funzione di rilassante muscolare naturale. Può essere assunto sotto forma di infuso a base di oli essenziali. Per garantire un’azione più intensa, possono essere assunte anche diverse tazze a giorno.

Camomilla

La camomilla, quella che comunemente abbiamo tutti in casa, può essere molto utile, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e rilassanti, in caso di: dolori muscolari, tensione, mal di testa e stress.

Nepeta Cataria

La Nepeta Cataria, può comunemente conosciuta come erba gatta, è classificata come sedativo naturale e rilassante muscolare. La sua azione contrasta prevalentemente: gonfiore alle articolazioni, mal di testa, lesioni dei tessuti molli.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.