1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Fiocchi di Avena: cosa sono, proprietà, benefici, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

Fiocchi di Avena: cosa sono, proprietà, benefici, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

Fiocchi di Avena sono un ingrediente che viene estratto dall’ Avena Sativa ed è uno degli elementi cardine dei regimi alimentare nei paesi di origine Anglosassone mentre in Italia è considerato secondario rispetto al mais, al frumento, all’orzo.

Da tale pianta è possibile ottenere anche la crusca ossia un sottoprodotto che viene adoperato in ambito industriale come nutriente l’alimentazione degli animali da macello e non.

Inizialmente tale infiorescenza era considerate come un’erba infestante di grano ed orzo capace di distruggere intere coltivazioni nelle zone della Mezzaluna Fertile affinchè l’uomo non è riuscito ad addomesticarla circa 3000-4000 anni fa, fino a riuscire ad utilizzarla anche in ambito industriale per produrre prodotti chimici.

Pubblicità
Aloe Ferox Bioness

In commercio potrete trovare tale prodotto in differenti forme , fiocchi, farine, snack, inoltre è bene sapere grazie ai loro valori nutrizionali sono particolarmente indicate per ripristinare le energie soprattutto per chi fa sport.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere circa i Fiocchi di Avena, che cosa sono ed in cosa consistono, quali sono le loro proprietà e quali sono i benefici, quali sono i valori nutrizionali e in che modo possono essere utilizzati. Scopriamo ora insieme qualcosa in più!

Cosa sono i Fiocchi di Avena?

Come già accennato in precedenza i Fiocchi di Avena si ottengono dalla lavorazione dei semi dell’Avena Sativa i quali hanno un involucro duro e non digeribile definito Pula che deve essere eliminato al fine di ottenere il prodotto.

Una volta eliminata la crusca, ossia l’ultimo strato fibroso, i semi bianchi vengono frantumati, cotti al vapore, laminati mediante dei rulli, tostati per ottenere la forma del fiocco così come la conoscete in commercio.

Ricordiamo che l’Avena Sativa è una specie di pianta spermatofita monocotiledone appartenente alla famiglia Poaceae che può raggiungere un’altezza compresa tra i 5-12m.

Tale infiorescenza viene seminata in primavera e raccolta a fine estate ma nel Nord America e in Europa del Sud può anche essere seminata in autunno grazie alla condizioni climatiche favorevoli.

Secondo alcune statistiche ufficiali i principali paesi produttori sono:

  • Russia
  • Canada
  • Usa
  • Australia

In natura esistono un’infinità d tipologie e sottotipologie di Avena ed il nome scientifico gli è stato attribuito da Carlo Linneo considerato il padre della classificazione scientifica degli organismi viventi.

L’avena viene adoperata anche per la produzione del whiskey.

Proprietà e Benefici dei Fiocchi di Avena

Fiocchi di Avena sono una fonte di di energia inesauribile ricca di carboidrati, calorie e lipidi che derivano dalla proteine a medio valore biologico.

Un’attenta analisi nutrizionale ha evidenziato come sia elevato il livello di vitamine e sali minerali come potassio, calcio, fosforo e ferro e contiene anche le vitamine B, C ed E, l’avenina.

Non tutti sanno che tale ingrediente possiede delle proprietà antiossidanti e protettive, infatti la presenza del beta-glucano permette di rafforzare il sistema circolatorio riducendo la possibilità di essere affetti dall’arteriosclerosi, controllare i livelli di colesterolo e diabete mellito di tipo 2, rinsaldare il sistema immunitario che sarà meno suscettibile nel contrarre infezioni di tipo batterico.

E’ fondamentale sottolineare uno dei punti di forza di tale alimento vegetale ossia la totale assenza di colesterolo ed un’elevata concentrazione di proteine. 

Valori Nutrizionali dei Fiocchi di Avena

Generalmente a seconda della tipologia di prodotto acquistato, i fiocchi di Avena hanno uno spessore ed un diametro che oscilla tra i 0,8-0,4 mm e se vengono frantumati e pressati nuovamente è possibile ottenere la farina di avena.

Ecco a voi la tabella dei valori nutrizionali per circa 100g di prodotto:

Utilizzi dei Fiocchi di Avena

Nella maggior parte dei casi i “fiocchi” vengono adoperati in ambito gastronomico, sopratutto per la preparazione di colazioni e dolci.

Nei paesi anglosassoni tale alimento è fondamentale per la preparazione del porridge, in Italiano “zuppa di avena”, che si ottiene facendo bollire in acqua i chicchi interi o già sminuzzati al fine di ottenere una “pappetta morbida” che potrà essere aromatizzata a proprio piacimento.

Si tratta di un piatto che ha origini antichissime infatti tracce ne sono state ritrovate nei resti umani di cadaveri, ben conservati, risalenti a circa 5000 anni fa.

A seconda dei propri gusti la pietanza potrà essere dolce salata infatti spesso vengono aggiunti:

  • miele
  • latte
  • frutta
  • scaglie di cioccolato
  • zucchero
  • biscotti tritati

In commercio esistono diverse tipologie di chicchi, infatti possono essere tagliati in 2 o 3 parti e soprannominati spinhead o spillo, potrete trovare la classica farina con il nome di “steel cut”, prodotti di più grandi dimensioni soprannominati “jumbo”.

Potrete anche trovare gli Scottisch Oats ossia la forma più “pura” per cui l’ingrediente non subisce la fase di pre-cottura e di tostatura.

Molto diffusi e richiesti sono i Thick-Rolled Oats piccoli o grandi che sono più o meno capaci di assorbire acqua a seconda dei gusti del consumatori per la preparazione del “classico porridge” senza latte, per questo definiti immediati o istantanei.

Controindicazioni dei Fiocchi di Avena

Il consumo dei Fiocchi di Avena poichè si tratta di un ingrediente assolutamente Bio non presenta controindicazioni ma fate particolare attenzione se :

  • siete allergici all’Avena
  • siete allergici ai cereali o ad altre sostenze
  • in gravidanza
  • in allattamento
  • state seguendo un regimi alimentare particolare
  • state seguendo un trattamento farmacologico
  • siete minorenni

Fate attenzione nella preparazione e nella cottura di tale ingrediente, inoltre si sconsiglia di somministrare i chicchi a bambini troppo piccoli.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.