1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Sapone di Aleppo: che cos’è, composizione, proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

Sapone di Aleppo: che cos'è, composizione, proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

Che cos’è il Sapone di Aleppo?

Il sapone di Aleppo è un sapone vegetale a base di olio di oliva e olio di alloro.

Le sue origini sono molto antiche, tant’è che se ne hanno notizie a partire dal 2500 a.c., periodo in cui era diffuso prevalentemente in Egitto e a Babilonia.

Composizione del sapone di Aleppo

Pubblicità
Aloe Ferox Bioness

La composizione del sapone di Aleppo è priva di conservanti, coloranti, profumi e qualsiasi altro tipo di prodotto chimico; esso è adatto per qualsiasi tipo di età e per qualsiasi tipo di pelle o capelli, dai più ai meno sensibili. Esso è inoltre biodegradabile e non viene testato sugli animali.

I suoi principali ingredienti sono: l’olio di alloro (dal quale prende il piacevole profumo), l’olio di oliva, idrossido di sodio (soda caustica), acqua di sorgente.

Naturalmente, sebbene gli ingredienti siano sempre gli stessi, possono essere aggiunti in quantità differenti, di modo tale da ampliare l’azione di alcune proprietà piuttosto che di altre.

Così, ad esempio, un sapone con olio di alloro al 12% è consigliato per pelli secche, al 20% per le pelli normali e miste, e al 35% per la pelle grassa. 

In commercio, è possibile trovarlo sia sottoforma solida che in forma liquida, a seconda del processo di preparazione che c’è alla base. Tendenzialmente si consiglia quello in forma solidi perchè può essere sicuramente utilizzato in diversi modi.

Proprietà e benefici del sapone di Aleppo

Il sapone di Aleppo svolge numerose azioni benefiche sia per la nostra pelle che per i nostri capelli.

Per la pelle, sicuramente, grazie all’olio di alloro svolge un’azione antinfiammatoria, antisettica e disinfettante, combattendo le infezioni della pelle, ed in particolare l’acne; ne previene secchezza e invecchiamento attraverso un’azione antiossidante che elimina i radicali liberi dannosi per l’organismo, coadiuvato da Vitamina A e Vitamina E e stimolando la sintesi di collagene ed elastina da parte delle proteine; lenisce ed aiuta la guarigione delle ferite essendo anche ricco di Vitamina C.

Per quanto riguarda i capelli, invece, il contributo maggiore è dato dall’olio di oliva. Esso li nutre, rigenera e rivitalizza, rendendoli più morbidi e lucenti.

Utilizzi del Sapone di Aleppo

Sapone di Aleppo per la pelle

Sicuramente, la funzione più importante del sapone di Aleppo è quella che svolge a beneficio della pelle.

Esso è un alleato perfetto per la battaglia contro macchie, acne, psoriasi, eczemi, dermatiti e ustioni. Ne lenisce gli effetti e aiuta ad ottenere una guarigione graduale.

Inoltre, può tornare utile in caso di pelle secca, arrossata, sensibile e facilmente esposta ad allergie ed intolleranze a prodotti chimici.

Si può godere dei suoi benefici anche se viene utilizzato come maschera facciale e non come sapone.

Altri usi del sapone di Aleppo

Oltre che per lavare il viso o i capelli, ci sono altri utilizzi, un po’ più inusuali, del sapone di Aleppo.

Esso, ad esempio, può essere utilizzato dagli uomini per la rasatura del viso, o dalle donne nella rasatura delle gambe o delle ascelle, dal momento che produce una sorta di schiuma molto scivolosa.

Tale sapone può essere usato anche per lavare i vestiti, oppure se ne può mettere un pezzo nell’armadio che possa dare ai vestiti un piacevole profumo di alloro.

Controindicazioni del sapone di Aleppo

Tale sapone, in linea di massima non dovrebbe comportare alcun controindicazione, avendo una composizione del tutto naturale.

Tuttavia è possibile che l’olio di alloro risulti troppo aggressivo per la pelle, e causare spiacevoli inestetismi e rossori. Per questo, prima di ricorrere al suo utilizzo si consiglia sempre di chiedere parere al proprio dermatologo.

Inoltre, si consiglia di non utilizzarlo se si è a conoscenza di eventuali allergie al ad uno dei suoi ingredienti. In tal caso, infatti potrebbero presentarsi degli effetti collaterali anche gravi, tra cui arrossamenti, pruriti e bolle.

Infine, in generale, un utilizzo eccessivo potrebbe comportare l’insorgenza di alcuni brufoli sottopelle.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.