1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Dieta GIFT: che cos’è, come funziona, benefici, cosa mangiare e menù di esempio

Dieta GIFT: che cos'è, come funziona, benefici, cosa mangiare e menù di esempio

La dieta GIFT è un regime alimentare studiato dai dottori Attilio e Luca Speciani. Loro sostengono che la dieta non debba basarsi sul conto delle calorie da assumere giorno per giorno, ma sull’equilibrio del metabolismo.

Eliminare la massa grassa è l’obbiettivo che la dieta si pone ed esso è raggiungibile mediante un’alimentazione varia, completa ed equilibrata. La parola GIFT sta per: gradualità, individualità, flessibilità e tono. Adesso vedremo più nello specifico come si sviluppa la dieta Gift.

Come funziona la dieta Gift?

Garcinia Cambogia

La prima regola da rispettare per intraprendere questo tipo di dieta è quella di evitare carboidrati ad alto tasso glicemico, scegliendo sempre cibi sani e naturali evitando cioè tutti i cibi preconfezionati e prefritti.

Inoltre è possibile mangiare quanta frutta e verdura si preferisce, purché siano sempre inseriti all’inizio del pasto. Bisogna poi fare attenzione a bere almeno due litri di acqua al giorno ( anche se questa dovrebbe essere una regola di tutti i giorni indipendentemente dalla dieta).

Piccoli accorgimenti sono poi fondamentali per la riuscita della dieta, quali il masticare al lungo prima di deglutire, ridurre i cibi spazzatura, fare attività fisica (altra regola base per il proprio benessere), controllare se si ha qualche intolleranza alimentare e in ultimo cercare un proprio equilibrio psicofisico poiché l’alimentazione influisce sull’umore e viceversa l’umore influisce sull’alimentazione è per questo necessario arrivare ad un certo equilibrio che può appunto essere regolato con la dieta per evitare di stressare e danneggiare il nostro organismo.

Benefici della dieta Gift

A tutti può infatti capitare che in periodi particolari la fame passi del tutto, o quasi, o aumenti. Questo è del tutto normale, ma una volta presa consapevolezza di star reagendo alla stanchezza,stress o tristezza che sia, con lo stomaco, è importante reagire e iniziare a riequilibrare la propria alimentazione per evitare di far male al nostro corpo. La dieta GIFT si impone infatti non solo l’obiettivo del dimagrimento, ma anche quello di raggiungere un equilibrio che faccia sentire la persona in pace con il proprio fisico.

Cosa mangiare?

Vedremo ora nel dettaglio quali sono gli alimenti previsti dalla dieta GIFT. Gli alimenti che compongono la dieta sono principalmente: cereali integrali, latticini da latte intero, affettati, frutta e verdura preferibilmente di stagione, alimenti proteici come carne, pesce e uova, legumi, miele e marmellate senza zucchero e semi oleosi, pasta e pane.

Mentre sono severamente vietati: bibite e alcolici, farine raffinate, prodotti zuccherati e prodotti con grassi idrogenati.

Menù di esempio

Qui di seguito è riportato un menù tipo che rispetti la dieta GIFT e alcuni piatti tipici consigliati per la dieta.

  • Colazione: tazza di latte, caffè, yogurt, frutta, due fette biscottate con la marmellata, uovo o qualche fetta di prosciutto.
  • Pranzo: Piatto di pasta condito con pesce o verdure.
  • Cena: Pesce e verdura, zuppa di legumi.

Alcuni piatti tipici di questa dieta sono: Crema di zucca con riso venere nero, zuppa di ceci, riso rosso integrale con pollo verdure e zenzero, marmellata di arance, tortelli di zucca.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.