1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Tracheite: che cos’è, sintomi, cause e possibili cure

Tracheite: che cos’è, sintomi, cause e possibili cure

La tracheite è una patologia che comporta l’infiammazione della trachea, un organo dell’apparato respiratorio che collega la laringe ed i bronchi.

Essa può essere di natura acuta o cronica, e può essere accompagnata anche dalla comparsa di laringite, pertosse, tonsillite o bronchite.

Cause della tracheite

Aloe Ferox Bioness

Tra le principali cause della tracheite ci sono sicuramente:

  • Microrganismi, come lo streptococco, lo pneumococco e il virus dell’influenza, ed in questo caso la tracheite può risultare contagiosa
  • Il fumo di sigaretta
  • Allergia respiratore, ed in questo caso di parla di tracheite allergica
  • Stress

Sintomi della tracheite

Tra i principali sintomi della tracheite ci sono:

  • Dolore alla gola
  • Difficoltà e dolore nella deglutizione
  • Febbre, anche alta
  • Infiammazione delle vie respiratorie
  • Tosse secca
  • Tosse con catarro
  • Senso di bruciore al torace

Rimedi naturali per la tracheite

Sicuramente, una delle prime misure da adottare in caso di tracheite, soprattutto se contagiosa, è quella di evitare luoghi affollati, per evitare di stressare e sovraccaricare le vie respiratorie. Infatti, in caso di tracheite, è bene concedere un po’ di riposo al proprio organismo.

Qui di seguito, vi elenchiamo alcuni rimedi naturali per la tracheite, che non possono assolutamente sostituire i rimedi della medicina tradizionale, ma possono aiutare ad alleviare il dolore ed il fastidio.

Gargarismi con le erbe

Tra i principali rimedi di fitoterapia per la tracheite ci sono i gargarismi, da fare due volte al giorno, con le erbe, che servono a calmare il gonfiore e l’infiammazione. Per tali gargarismi possono essere utilizzati dei decotti o degli infusi, a base di erbe benefiche come il timo, il lauro, il cumino e l’origano

Agopuntura

Tramite l’agopuntura, si va ad agire su un punto posizionato sul meridiano del polmone, che viene chiamato di insufficienza estrema, e si trova un po’ al di sopra della piega del polso

Cataplasma con farina di semi di lino

La farina di lino si può ottenere molto facilmente macinando, appunto, i semi di lino, ad esempio con un macinacaffè elettrico. Per ottenere il cataplasma di farina di lino, invece, bisogna mescolare la farina con acqua calda, per poi applicare il composto sulla schiena o sul petto. Esso risulta benefico soprattutto per il rilassamento dei muscoli della trachea e dei bronchi

Infuso di camomilla ed eucalipto

Per curare la tracheite ed alleviarne i sintomi, tra i rimedi naturali c’è anche un infuso del tutto naturale. Per la preparazione di tale infuso servono:

Il tutto deve essere lasciato in infusione in circa un litro di acqua. Tale infuso va assunto tre volte al giorno.

Oli essenziali

Gli oli essenziali vengono utilizzati principalmente in caso complicazioni alle vie respiratorie, come, appunto, la tracheite. In particolare, in tal caso vengono utilizzati mediante suffumigi, e gli oli essenziali più utilizzati sono quello di eucalipto e di menta piperita, mescolati con zucchero e miele. Essi potrebbero essere utilizzati anche per via orale, ma non senza aver consultato un esperto prima.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.