1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Tisane dimagranti: quali sono, come funzionano e le ricette per prepararle

Tisana ai fiori d'arancio e sambuco

Ci sono tanti fattori che permettono di perdere i chili in eccesso: sicuramente una corretta alimentazione, cambiare stile di vita e praticare sport aiutano ad ottenere i risultati desiderati.

Un buon alleato per perdere peso sono le tisane dimagranti; esse di per sé non rendono ma associate agli altri fattori contribuiscono al dimagrimento.

Vi sono in commercio tanti rimedi anche più imminenti ma sempre meglio optare per un rimedio naturale che non può che far bene al nostro organismo, basta essere costanti e pazienti.

Cosa sono le tisane dimagranti?

Le tisane dimagranti sono delle miscele di erbe che aiutano il nostro organismo a perdere il grasso in eccesso, accelerano il metabolismo, aiutano  la digestione ed inoltre depurano.

Alcune tisane servono per diminuire l’appetito e possono accompagnare alcuni cibi.

Alcune raccomandazioni:

  • Non farne un abuso
  • Evitare la miscela fai da te
  • Attenzione alla raccolta di erbe di cui non si conoscono le proprietà (meglio acquistarle in Erboristeria)

Quali erbe scegliere per le tisane dimagranti?

infredienti tisane

Le erbe utilizzate per le tisane dimagranti sono:

  • Gramigna: con proprietà diuretiche e digestive. Ottimo a fine pasto.
  • Tarassaco: facilita la diuresi.
  • Carciofo: aiuta il fegato a depurare il sangue ed è digestivo
  • La tisana ai fiori d’arancio: serve per calmare la fame nervosa
  • Pilosella: aiuta a sgonfiare per chi eccede con il salato
  • Sambuco: aiuta a depurare e a digerire
  • Finocchio: ottimo digestivo
  • Banaba: aiuta a diminuire i livelli di glicemia nel sangue grazie all’acido triterpeniche; essa è anche una tisana depurante
  • Oolong: aiuta l’ossidazione dei grassi; essa contiene poche calorie

Ecco come preparare la tisana dimagrante:

E’ molto semplice: si prepara la miscela nelle dosi consigliate, si versa in una tazza di acqua calda, si copre per 5 minuti, dopodiché si filtra ed infine si beve.

Ricette di tisana dimagranti:

Tisana al sambuco

tisana al sambuco

Ingredienti:

  • 10 gr di betulla
  • 10 gr di mate
  • 10 gr di ortica
  • 10 gr di tarassaco
  • 10 gr di sambuco

Questo infuso non è indicato per chi soffre di problemi cardiaci e renali. Si assume per massimo cinque settimane.

Tisana di betulla

tisana di betulle

Ingredienti:

Non più di due tazze al giorno fuori pasto.

Tisana di equiseto

tisana di equiseto

Ingredienti:

Aggiungi un po’ di miele per renderla più dolce.

Tisana al finocchio

tisana al finocchio

Ingredienti:

Tisana allo zenzero e pompelmo

tisana zenzero e pompelmo

Ingredienti:

  • 60 gr di thè verde in foglie
  • 20 gr di buccia di pompelmo essiccata
  • 20 gr di     Zenzero: che cos’è, proprietà, benefici, controindicazioni e utilizzi

Miscelate gli ingredienti e utilizzate 3 cucchiaini per ogni tazza: portate a ebollizione dell’acqua e lasciate in infusione per 8-10 minuti. Aggiungi un po’ di miele per renderla più dolce.

Tisana ai fiori d’arancio e sambuco

Tisana ai fiori d'arancio e sambuco

Ingredienti:

  • 50 gr di fiori di sambuco
  • 30 gr di fiori d’arancio
  • 20 gr di foglie di tiglio

Miscelate gli ingredienti e utilizzatene un cucchiaio per ciascuna tazza di tisana. Lasciate in infusione per almeno 5 minuti, filtrate e bevete senza zuccherare, potete però aggiungere un cucchiaino di miele per renderlo più dolce!

Non assumere le tisane dimagranti oltre il tempo indicato, non farne un abuso e in caso di effetti indesiderati sospendere l’assunzione.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.