1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Dieta Beverly Hills: che cos’è, come funziona, cosa mangiare e controindicazioni

Dieta Beverly Hills: che cos'è, come funziona, cosa mangiare e controindicazioni

La Dieta Beverly Hills è l’ innovativo piano alimentare che si basa principalmente sul consumo di sola frutta anche se oggi viene presentata una sua rivisitazione in chiave moderna che ha efficacemente modificato la precedente rigidità rischiosità.

Dopo numerose ricerche scientifiche si è evidenziato il ruolo svolto dagli enzimi nel processo metabolico e nella sintesi dei nutrienti, inoltre è stato scoperto che combinare cibi proteici con cibi ricchi di lipidi può comportare alcuni scompensi, rallentare il metabolismo e accumulazione di grassi.

Tale dieta, come già ci indica il nome, nasce negli Stati Uniti d’America negli anni ’80 e per la sua innovatività è stata al centro di dibattiti circa i pro e i contro del modello iniziale che successivamente è stato gradualmente regolato.

Garcinia Cambogia

D’ora in poi perdere peso e ristabilire l’ equilibrio corporeo non è mai stato più facile di così e potrete finalmente dire addio ai numerosi integratori che oltre ad essere inefficaci sono anche molto costosi, affidandovi alla sola potenza degli ingredienti naturali.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere sulla Dieta Beverly Hills, che cos’è e come funziona, cosa mangiare ed esempio di menu giornaliero, quali sono le possibili controindicazioni. Scopriamo ora qualcosa in più!

Che cos’è e come funziona la Dieta Beverly Hills?

Come accennato in precedenza la Dieta Beverly Hills è un piano alimentare studiato per perdere peso attraverso l’ assunzione per un periodo iniziale di sola frutta, per poi integrare gradualmente anche altri ingredienti calorici.

Nasce nel 1981 in seguito alla pubblicazione del libro  “The Beverly Hills Diet” di Judy Mazel (1943-2007) all’ interno del quale la donna americana espresse la nuova formula basta sul consumo di sola frutta che le ha portato a perdere circa 30kg.

La nuova dieta si basa sull’ idea che la combinazione errata di cibi opposti, come cibi calorici con cibi proteici, possa rallentare il metabolismo e far aumentare di peso perché i grassi non vengono correttamente sintetizzati ed assorbiti.

Il trattamento si concentra sull’azione degli enzimi che attraverso una corretta alimentazione permettono di rafforzare il sistema enzimatico perciò gli alimenti vengono suddivisi in 4 macrocategorie:

  1. FRUTTA: è ricca carboidrati ma con tempi di digeribilità che si aggirano attorno ai 20 minuti in media.
  2. CARBOIDRATIrichiedono una digestione più lunga di circa 3 ore che può essere accelerata se si effettua una lunga e corretta masticazione e se si beve molta acqua
  3. PROTEINEanimali o vegetali richiedono circa 10 ore di digestione
  4. LIPIDI: sono i più difficili da digerire con tempi non stimabili perché variano a seconda dell’ origine.

Cosa mangiare nella Dieta Beverly Hills?

La dieta ha una durata di circa 35 giorni e prevede la seguente suddivisione:

  • dal giorno 0 al giorno 10: consumo di sola frutta
  • dal giorno 11 al giorno 25: consumo di frutta ed introduzione dei carboidrati
  • dal giorno 26 al giorno 35: introduzione dei proteine e lipidi

Bisogna evitare di mangiare frutta diversa insieme, inoltre dopo aver assunto ad esempio una mela dovrete aspettare almeno 1 ora prima di ingerire carboidrati o lipidi.

Ecco a voi un esempio di menu giornaliero:

Controindicazioni e Benefici della Dieta Beverly Hills

La Dieta Beverly Hills inizialmente ha suscitato non poche critiche ma con le dovute modifiche non è pericolosa tuttavia bisogna fare attenzione o evitarla nel caso in cui siate:

  • in gravidanza
  • in allattamento
  • minorenni
  • disabili
  • allergici o intolleranti a determinate sostanze
  • se state seguendo un trattamento farmacologico

La dieta comporta una serie di benefici come:

  • velocizzazione del metabolismo
  • scomparsa del senso di fame
  • perdita dei chili in eccesso
  • depurazione dell’ organismo
  • maggiore tonicità dei muscoli
  • maggiori energie
  • scomparsa del senso di affaticamento

Si consiglia di sottoporsi a delle analisi di routine come quelle del sangue e delle urine e di parlare con il vostro medico di base per controllare che tutto sia in ordine; inoltre è necessario il supporto di un dietologo che potrà consigliarvi passo dopo passi e nel caso in cui ne abbiate bisogno adattare il regime alle vostre esigenze.

Durante il trattamento evitate l’ assunzione di alcool tabacchi e di idratare il corpo bevendo almeno 1l di acqua al giorno; in più è bene avere uno stile di vita equilibrato facendo regolare esercizio fisico che può consistere nel praticare uno sport oppure passeggiare a passo rapido tutti i giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.