1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Capelli crespi e gonfi: cosa sono, rimedi naturali e non per eliminarli

Capelli crespi e gonfi: cosa sono, rimedi naturali e non per eliminarli

I capelli crespi e gonfi si hanno sin dalla nascita, mentre a volte lo divengono a causa di specifici condizioni ambientali. Anche quando il capello è esposto ad altri stress eccessivi e a trattamenti scorretti e molto aggressivi, si impoverisce la struttura del fusto del capello. Quindi, colorazioni chimiche e trattamenti restyling basati sull’utilizzo di elevate temperature, come piastre e arricciacapelli, rappresentano la minaccia del crespo.

Quello dei capelli crespi e gonfi, è purtroppo un problema che affligge tutti, anche coloro che hanno tipi di capelli lisci o mossi, fini oppure spessi. Difatti il crespo parte da una carenza di vitalità del capello, generata per causa di vari fattori, sia comportamentali che naturali. Tuttavia, i capelli che in maggior misura tendono ad incresparsi, sono di certo quelli ricci e generalmente quelli secchi.

Il continuo bisogno di idratazione spinge il capello ad assorbire tutta l’umidità vigente nell’aria, in questo modo si sollevano smisuratamente le cuticole ( ovvero il rivestimento naturale del capello) causando così il fastidioso effetto crespo. Anche  l’assenza di proteine  e un’alimentazione sbagliata, sono dei fattori che conducono al crespo. Quindi il primo consiglio è idratare intensivamente, per evitare l’effetto crespo e affinare il gonfiore delle chiome.

Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Come sgonfiare i capelli? Innanzitutto bisogna curarli. Il taglio è la prima cosa da fare, in modo da alleggerire i capelli, l’importante non  tagliarli troppo corti, perché perdendo peso i capelli hanno la tendenza a gonfiarsi di più. Inoltre esistono ottimi prodotti, come shampoo, balsami nutrienti, cristalli liquidi e le maschere liscianti e disciplinanti, studiati apposta per il problema dei capelli gonfi.

Anche l’asciugatura con il phon è rilevante, non asciugate i capelli a testa in giù, bensì dall’alto in basso, lisciandoli con l’aiuto delle mani. Poi asciugateli con aria tiepida, con la giusta distanza dal capello e con la spazzola lisciate ciuffo per ciuffo. Inoltre  la piastra liscia e sgonfia i capelli, l’importante è non abusarne (al massimo 1-2 volte alla settimana) perché nel tempo può danneggiare i capelli. Preferire quelle in ceramica o ionizzate.

Rimedi per eliminare i capelli crespi e gonfi

Esistono tanti “rimedi naturali” validi contro i capelli crespi e gonfi, i cui benefici sono collegati alla genuinità degli ingredienti, carenti di additivi chimici:

  • Aceto di mele: Fra i rimedi naturali topo l’aceto di mele è l’ideale. Ha il potere di ammollire e districare il rivestimento esterno dei capelli. E’ necessario utilizzarlo sopra i capelli appena lavati, tra shampoo e balsamo, per poi risciacquare con abbondante acqua fredda.
  • Semi di lino: Sono efficaci per capelli crespi, gonfi e sfibrati, specialmente se usati sotto forma di gel. Occorrono 30 grammi di semi di lino, 200 ml d’acqua, mezzo cucchiaino di acido citrico e degli oli essenziali ( a piacimento). Spalmate il gel sui capelli asciutti dopo lo shampoo e lasciatelo in posa per circa una mezz’oretta, prima di risciacquare.
  • Olio di mandorle dolciÈ un’emolliente ottimo per i capelli crespi, offrendoli luminosità. Da adoperare come impacco sui capelli prima dello shampoo o in piccole quantità sui capelli umidi per renderli più lucenti.
  • MieleIl miele è un idratante naturale che faciliterà ai capelli a trattenere le molecole dell’acqua. Occorre mescolare un cucchiaio di miele puro in un litro d’acqua, versare il tutto sui capelli già lavati e umidi, infine risciacquare.
  • Olio di cocco: Funziona perché ha un potere idratante in grado di far risplendere e lucidare i capelli. E’ possibile acquistarlo in erboristeria e applicarlo come una maschera idratante, facendo un impacco prima dello shampoo.
  • Aloe vera:  rimedio naturale sicuro contro capelli gonfi e crespi.
  • Camomilla: La camomilla ha un potere emolliente. Bisogna a mettere in due tazze di acqua bollente un cucchiaio di fiori di camomilla, lasciare riposare per circa un’oretta, dopodiché unire un cucchiaino di aceto di mele. Applicare il composto sui capelli, tra lo shampoo ed il balsamo.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.