1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Olio di Avocado: che cos’è, proprietà, utilizzi e dove trovarlo

Olio di Avocado: che cos'è, proprietà, utilizzi e dove trovarlo

Proprietà ed utilizzi dell’Olio di Avocado

Oli noti sono l’olio a base di mandorle dolci, olio d’argan, olio di jojoba, olio a base di rosa mosqueta seppur presente sia un ulteriore olio a base vegetale che prende il nominativo di Olio di Avocado ed è appunto prodotto mediante l’utilizzo di tale frutto (ossia dell’avocado) poichè contenente molteplici proprietà benefiche.

Olio prodotto mediante l’utilizzo di tale frutto presenta molteplici proprietà nutritive che apportano benefici sia per quanto concerne la pelle che i capelli seppur, al fine di operare in maniera efficiente, sia opportuno si presenti puro. Affinchè ciò avvenga è opportuno che il frutto si presenti di color giallo-verdastro similmente al colore dell’olio d’oliva e deve in aggiunta, presentare una profumazione strettamente connessa a quello che è il frutto. Contrariamente, il frutto depurato si presenta limpido e privo di profumazione.

Garcinia Cambogia

Contenente Vitamine del gruppo A, B, C, D ed E, acido oleico e grassi Omega 3-6, l’olio a base di tale frutto si presenta efficiente al fine di curare problemi di pelle disidratata e/o infiammata (specialmente se la matrice sono eczemi, psoriasi ecc..). In aggiunta, ha la capacità di operare funzioni nutritive, anti-invecchiamento (specialmente al fine di contrastare eventuali composizioni di rugosità), contro l’arrossamento e il rimodernamento dei tessuti cutanei.

Utilizzi dell’Olio di Avocado

É possibile utilizzare giornalmente poche gocciole d’olio a base di avocado specialmente nella linea esterna del globo oculare, sulla bocca e in eventuali punti dell’epidermide asciutto e/o infiammato, operando dei movimenti soavi. Può in aggiunto essere utilizzato al fine di contrastare la formazione di eventuali lesioni cutanee su gambe, petto e/o ventre, specialmente durante la fase di gestazione (dove può essere accostato con l’olio a base di mandorle dolci).

Indicato anche come lieve difesa dai raggi UV (sconsigliato l’utilizzo in spiaggia) in associazione con l’olio a base di jojoba al fine di contrastare danni causati dal sole nonchè rischi legati alla funzione della corrente e/o del gelo, i quali hanno la capacità di infiammare e/o scatenare gli epidermidi maggiormente soggetti a sensibilità.

Tale olio deve pertanto essere impiegato successivamente al doccione e/o al bagno in vasca, e dunque nel momento in cui il tessuto cutaneo tende ad essere lievemente inumidito e le cavità del corpo maggiormente estese, poichè aventi in questo modo la capacità di assimilare l’olio nel miglior dei modi.

Nel caso in cui l’area disidratata dovesse essere il cuoio capelluto, è possibile adoperare tale olio al fine di creare applicazioni da disporre per circa 1 ora a settimana precedentemente alla prassi dell’ordinario lavaggio dei capelli. Tale applicazione risulta efficiente al fine di contrastare anche eventuali patologie inerenti a desquamazioni e/o eczemi.

Dove trovarlo è possibile trovare l’Olio di Avocado?

Tale tipologia di olio è possibile acquistarla presso i venditori di erbe medicinali seppur sia sempre opportuno osservare attentamente che esso non sia depurato. Inoltre è possibile trovarlo anche su siti internet, tra i quali si riscontrano quelli di Aroma-Zone seppur sia possibile acquistarla anche in ulteriori modi su siti Amazon.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.