1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Linfa di Betulla: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Linfa di Betulla: che cos'è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

La Linfa di Betulla è un preparato naturale risalente alle antiche popolazioni nordiche che lo utilizzavano per rinforzare l’ organismo durante l’ inverno e favorire l’ eliminazione di scorie e tossine.

L’estratto ha assunto un ruolo principale nelle diete soprattutto dei paesi caratterizzati da inverni rigidi con temperature ampiamente al di sotto degli zero gradi centigradi per la sua naturale ricchezza di sali minerali e per i suoi effetti drenanti e riequilibratori.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere circa la Linfa di Betulla, quali sono le sue proprietà, in che modo viene utilizzata e le possibili controindicazioni. Scopriamo insieme qualcosa in più!

Che cos’è la Linfa di Betulla?

Per prima cosa chiariamo che cos’è la Betulla: è un genere di piante della famiglia delle Betulacee, che comprende più di 45 specie particolarmente diffuse nell’emisfero boreale e in zone caratterizzate da climi rigidi. 

Garcinia Cambogia

L’albero di Betulla raggiunge dimensioni e altezze veramente considerevoli con i suoi 30 metri in media.

La Linfa di Betulla ha origini antiche, utilizzata inizialmente dalle popolazioni nordiche come “rimedio naturale” per contrastare i venti gelidi in modo tale da rinvigorire l’ organismo.

Solo successivamente si è notato che il preparato di Betulla possedesse delle proprietà diuretiche, rivitalizzanti e drenanti benefiche per il corpo.

La Linfa era ottenuta incidendo la corteccia degli alberi ma non bisogna pensare ad un processo di sfruttamento intensivo bensì veniva raccolta solo la quantità di materia che risultava essere in eccesso così da poter svolgere un’ azione benefica anche per l’ albero stesso.

Quali sono le Proprietà della Linfa di Betulla ?

La Linfa di Betulla è da sempre conosciuta come rimedio della nonna per le sue particolari proprietà assolutamente Bio come:

  • contrasta naturalmente l’ accumulo di Adipe nelle zone più fastidiose del corpo;
  • migliora la circolazione;
  • migliora il drenaggio dei liquidi corporei favorendo la Diuresi, eliminando quindi la possibilità di insorgenza della Cellulite;
  • antidolorifico naturale che riduce in breve tempi i gonfiori e i dolori ad essi connessi;
  • migliora i livelli di colesterolo nel corpo grazie al miglioramento nel processo di eliminazione delle tossine dall’organismo;
  • riduce i dolori articolari

E’ stato scientificamente attestato che tale pianta e tale estratto sono ricchi di Betulina, una molecola legata all’ Insulina che può ridurre l’Iperlipidemia.

Inoltre il rimedio nordico è particolarmente ricco di alcuni nutrienti naturali come:

La Linfa di Betulla se accompagnata da un sano stile di vita e una dieta bilanciata vi aiuterà a perdere i chili in eccesso che da sempre avreste voluto perdere. Perciò evitate l’ assunzione di Alcool, sigarette e accompagnate la degustazione del preparato con una costante attività fisica.

Come utilizzare la Linfa di Betulla ?

La Linfa di Betulla deve essere bevuta, quindi assunta per via orale e generalmente gli esperti consigliano di assumere 2 cucchiaini al giorno prima della colazione e prima di cena.

Tuttavia potete decidere voi se assumere l’ estratto naturale assaporando il vero gusto della pianta oppure se non è di vostro gradimento diluire la soluzione in succhi di frutta, macedonie, latte o caffè. A voi la scelta !

L’ estratto è disponibile in commercio in qualsiasi erboristeria con prezzi che oscillano tra i 10 e i 20 euro in base alle dimensioni che volete.

Ricordiamo che questo ingrediente non presenta particolari controindicazioni ma fate ben attenzione nel caso in cui siate:

  • minorenni
  • in gravidanza
  • in allattamento
  • se siete allergici a determinate sostanze

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.