1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Olio essenziale di Geranio: proprietà, utilizzi e controindicazioni

Olio essenziale di Geranio: proprietà, utilizzi e controindicazioni

L’ Olio Essenziale di Geranio è un composto che si ricava dalle foglie, radici e fiori della pianta del Geranio conosciuto per le sue proprietà cicatrizzanti ed anestetizzanti.

L’ unguento è conosciuto sin dall’antichità ed è stato importato in Europa dai coloni inglesi ed olandesi dopo numerosi viaggi in Africa.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere circa le proprietà, gli utilizzi e le controindicazioni dell’ Olio essenziale di Geranio. Scopriamo ora qualcosa in più!

Che cos’è l’ Olio Essenziale di Geranio?

Per prima cosa bisogna parlare della Pelargonium, pianta perenne originaria dell’ Africa australe che appartiene alla famiglia delle Garniaceae, più comunemente conosciuta con il nome di Geranio.

Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Esistono una grande varietà di specie e sottospecie di questa infiorescenza che si differenziano per le diverse colorazioni dei fiori che possono assumere colori che oscillano tra il rosso, al viola e il bianco.

Pianta che predilige climi non particolarmente rigidi, preferendo invece climi caldi e una lunga esposizione al sole che deve essere accompagnata da intervalli temporali di completa ombra. 

Bisogna inoltre ricordare che l’ arbusto necessita di innaffiature costanti ma non eccessive. Dalle foglie e dalle radici attraverso un procedimento di distillazione in corrente di vapore si ottiene il famoso olio di color giallo paglierino caratterizzato da un forte aroma speziato.

Le foglie sono alterne ed appuntite mentre i fiori  appaino riuniti in ombrelle costituite da 5 petali che possono assumere i colori più disparati.

Generalmente la fioritura inizia a Maggio e termina tra Settembre ed Ottobre e vengono prodotte anche delle bacche.

Proprietà e  Controindicazioni dell’ Olio Essenziale di Geranio

L’ Olio Essenziale di Geranio è il frutto di una lunga tradizione e conoscenza dei popoli africani che venne, in seguito alla circumnavigazione e alla colonizzazione dell’ Africa, importata dai navigatori inglesi ed olandesi a partire dal XVII secolo.

Il composto naturale possiede molteplici ed eclettiche proprietà che lo hanno reso così famoso come:

  • cicatrizzante, è ottimo se applicato con una garza per favorire la cicatrizzazione di lesioni, tagli e scottature;
  • antimicotico, l’ olio può essere adoperato per contrastare il processo micotico che può intaccare la cute;
  • tonificante, applicato per effettuare dei massaggi è l’ essenziale per riattivare la microcircolazione combattendo l’ insorgere della cellulite e limitando i danni causate dalle smagliature;
  • riequilibratore, utilizzato nell’aromaterapia per stabilizzare l’ umore e facilitare lo sviluppo della pace interiore eliminando le ansie e i livelli di stress nell’organismo;
  • astringente, è utilizzato per contrastare i disturbi derivanti dall’ eccesso di sebo e dall’ acne giovanile perché ha un effetto purificatore per la pelle;
  • antinfiammatorio, viene adoperato per le infiammazioni dell’ apparato orale, quindi in caso di gengiviti ed è consigliato per effettuare dei gargarismi;
  • antispasmodico, adoperato come unguento lenisce i dolori del ventre dovuti alle mestruazioni o alla sindrome premestruale.

Essendo un prodotto completamente Bio è privo di controindicazioni ma bisogna comunque prestare attenzione nel caso in cui si è  affetti da intolleranze o allergie ed è sempre bene farsi consigliare dal proprio erborista di fiducia.

Utilizzi dell’ Olio Essenziale di Geranio

L’ Olio Essenziale di Geranio poiché presenta un molteplicità di proprietà consente di utilizzare in più modi diversi tale olio come:

  • effettuare dei gargarismi, dopo i pasti al fine di donare un sapore di freschezza al proprio alito e combattere le infiammazioni delle gengive;
  • aroma naturale, può essere utilizzato per donare all’ ambiente un odore speziato attraverso un bruciatore di olii essenziali;
  • cosmetico naturale, diluire 8 gocce in 200 ml di acqua, mescolare e applicare mediante delle garze sulle lesioni della pelle o sulle zone interessate dall’acne.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.