1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle(1 voti, voto medio: 4,00)
Loading...

Acidità di stomaco: che cos’è, sintomi, diagnosi e possibile cure

Acidità di stomaco: che cos'è, sintomi, diagnosi e possibile cure

Svariate risultano essere le cause dell’acidità di stomaco. Il senso di bruciore varia a seconda dell’intensità sino a giungere al collo.

Sintomi

Diversificate sintomatologie sono connesse all’acidità di stomaco. Primario sintomo risulta essere il bruciore di stomaco che spesso giunge sino al collo. Bisogna pertanto prestare attenzione alla tempistica col quale si manifesta il fastidio che spesso si manifesta dopo 30 minuti dalla consumazione dei pasti. In casi differenti tende a manifestarsi nel corso della giornata o della notte e spesso è imput di ulcera duodenale.

Garcinia Cambogia

Ulteriore fastidio è connessa al reflusso gastroesofageo il quale risulta essere causa di differenti sintomatologie, come:

  • Mal di gola;
  • Raucedine;
  • Asma;
  • Erosione dello smalto dei denti;
  • Rigurgiti di cibo;

Causa

I moventi maggiormente soliti risultano essere:

  • Stile di vita scorretto;
  • Cattive abitudine alimentari;
  • Connessioni con altre patologie;

Bisogna però tenere a mente che lo stomaco risulta connesso allo stato emozionale, pertanto le ulcere e le contratture allo stomaco sono connesse spesso a stati d’ansia continui o a stress eccessivo.

Trattamenti per l’acidità

Regime alimentare in caso di acidità

Determinati cibi conferiscono l’irritazione dello stomaco. Bibite contenenti caffeina e tè comportano tale irritabilità.

Le verdure non sono mai abbondanti e ci sono determinate verdure che cooperano per la salvaguardia della salute dello stomaco, tra cui il finocchio, capace di ripristinare lo stato salutare dello stomaco. Pertanto, bisogna assolutamente evitare intingoli, uso abbondante d’olio, frittura, insaccati o latticini.

Ottimale risulta essere il miele di manuka, capace di eliminare bruciore ed acidità. Valida è la somministrazione di tisane capaci di cooperare per alleviare gli svariati fastidi allo stomaco ed agevolare il processo digestivo.

Caratteristiche e avvertenze

Fiori di Bach

Ottimali per restaurare la salute dell’organismo e lo stato emozionale sono i fiori di Bach. L’agrimony, risulta essere il trattamento più giusto per chi ha acidità di stomaco con conseguente angoscia non manifestata e disturbi non evidenti. Il Willow risulta ottimale per risolvere idrofobie prolungate. Ugualmente il Crab Apple agevola l’equilibro dello stomaco. Ottimale per coloro che sono affranti dall’angoscia e vivono di indigeribilità devono utilizzare l’Elm.

Medicina tradizionale cinese

Il macero e la stagionatura degli alimenti viene controllata dallo stomaco, il quale regolarizza il trasloco e la propagazione dell’energia del Jing. Nel campo medico cinese all’interno dello stomaco vi sono fluidi e dunque risulta essere lo stomaco il controllore della calata del Qi. Milza e Stomaco dunque nella medicina tradizionale cinese sono connessi in maniera inscindibile. La tonicità mediante agopuntura di stomaco e milza risulta ottimale in qualsiasi trattamento curativo.

Oli essenziali

Tali oli tendono ad essere adoperati al fine di equilibrare la psiche e lo stato emozionale dell’individuo e risultano essere ottimali al fine di trattare eventuali fastidi connessi allo stomaco.

L’olio di camomilla, per esempio, risulta essere un toccasana per lo stomaco risentito e ugualmente lo è l’olio di anice. Lo stesso olio di limone ha la capacità di rimuovere l’acidità ed il bruciore gastrointestinale.

Omeopatia

Generalmente al fine di eliminare bruciori allo stomaco gli specialisti dell’omeopatia utilizzano la Nux vomica. Questa il più delle volte si connette ad ulteriori trattamenti tra cui Kalium bichromicum e Argentum nitricum.

Pertanto uno specialista dapprima studia il movente e le sintomatologie connesse al bruciore e all’acidità di stomaco e poi tira le somme.

Attività

Rosicchiare, deglutire lentamente, queste sono le attività principali. Sebbene ovviare la distensione del corpo susseguentemente ai pasti risulta essere un fattore di rilevante importanza.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.