1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Gotta: che cos’è, cause, sintomi, diagnosi e possibili cure

Gotta: che cos'è, cause, sintomi, diagnosi e possibili cure

La gotta è un’infiammazione delle articolazioni caratterizzata da: elevati livelli di urato nel siero,formazione di depositi di acido urico in varie sedi, attacchi infiammatori articolari acuti, con deposito di urati nelle cartilagini, malattia renale.

Cause e sintomi della Gotta

per discutere circa le cause della gotta, è bene specificare cosa siano le purine.

Aloe Ferox Bioness

Per purine si intende una categorie di molecole che si trova in diversi alimenti e bevande e che inoltre vengono prodotte dalla distribuzione del nostro corpo. Sono infatti divise in due categorie:

  • Esogene: entrano nel nostro organismo attraverso il cibo.
  • Endogene: vengono prodotte dal nostro corpo.

Le purine esogene sono metabolizzate dal fegato che le scompone e produce un prodotto di scarto chiamato acido urico che viene espulso dal nostro corpo attraverso le urine. Quando l’acido urico è in eccesso, esso si accumula generando la gotta.

Il primo sintomo più rilevante è il gonfiore della parte interessata. Come sintomi secondari troviamo: febbre e inappetenza.

Possibili cure della gotta

Alcuni consigli possono essere utili per prevenire tale disturbo.

Il primo riguarda l’alimentazione, poiché come è sopra indicato, è anche attraverso l’alimentazione che le purine vengono prodotte nel nostro corpo e con esse l’acido urico.

Dunque per prevenire la gotta bisogna fare attenzione soprattutto ad un eccesso proteico dato dal consumo non moderato di carni rosse, pesci grassi, lievito e organi interni.

Bisogna inoltre fare attenzione ad un eccessivo consumo di alcol, in maniera particolare di birra. Al contrario, per curare tale disturbo, sono consigliate le ciliegie in quanto contengono un antiossidante chiamato antocianine che aiuta a curare l’infiammazione. E’consigliato lo zenzero in quanto aiuta ad eliminare dall’organismo l’acido urico.

I rimedi naturali sono molti ed efficaci. In primo luogo la fitoterapia può aiutare. In breve si tratta di una terapia condotta con medicamenti di origine vegetale. In questo caso bisognerebbe assumere la radice dello zenzero, fiori dell’olmaria oppure il cartamo, che è utile per migliorare la circolazione. Ancora, possono essere utili la gemma di betulla  o di pioppo. Mentre un fiore di Bach indicato contro la gotta è il Gentian.

Altri rimedi possono essere a base di oli. In particolare l’olio essenziale di Ylang Ylang, quello di rosmarino e l’olio essenziale di timo.

Infine, come per ogni stile di vita sano è consigliato l’esercizio fisico. Infatti la sedentarietà può solo peggiorare l’infiammazione delle articolazioni. Quindi è necessario far fare del movimento al proprio corpo, attraverso lo sport, una cosa ogni tanto o allenamento in palestra, l’importante è non star mai fermi sul divano!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.