1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Couperose: che cos’è, cause, sintomi, diagnosi e possibili cure

Couperose: che cos'è, cause, sintomi, diagnosi e possibili cure

Risultante essere un trauma della cute che intacca principalmente il viso, laddove evidenti sono macchie rosse causa dell’allargamento dei capillari del sangue, è la Couperose.

Codesto rossore, preponderante e proliferato, risulta essere dovuto dall’ignoto allargamento dei ridotti vasi ematici, che tendono a formare un reticolo visibile a causa dell’accatastamento sanguigno. La couperose risulta essere nota con la terminologia copparosa, che sta a rappresentare un inestetismo della cute che si manifesta nella zona delle guance, fra gli zigomi e le ali del naso, avendo un aspetto similare alle ali della farfalla.

La couperose non risulta essere nota sotto forma di problematica patologia, bensì sotto forma di fastidio cosmetico e dell’estetica. Risulta essere un fastidio che subentra maggiormente nei soggetti femminili di età superiore ai 30 anni, sebbene non risulti essere una problematica prettamente della donna.

Pubblicità
Aloe Ferox Bioness

Infatti, negli stessi soggetti maschili risulta possibile evidenziare la medesima problematica. In aggiunta, la couperose subentra soprattutto nei soggetti che hanno una pelle ispessita, particolarmente ipersensibile e irascibile.

Cause della Couperose

Gli studiosi ad oggi non hanno evidenziato un movente peculiare che causi l’inestetismo. Gli studi eziologici, difatti, amplificano in settori alquanto amplificati, dati i moventi svariati. Al di là del subentro genetico, un movente causa risulta essere dovuto da malfunzionamenti ormonali.

Il tasso di corticosteroidi all’interno del sangue, risulta essere maggiormente ampliato nei soggetti aventi couperose, difatti la problematica risulta essere solitamente causa di trattamenti cronici a base di cortisone. La medesima esposizione contigue e per lunghi lassi temporali, ai raggi UVV, al freddo, all’umidità e al vento, si susseguono alla modificazione del microcircolo sottostante l’epiderma.

Per tale motivazione, la couperose subentra specialmente fra i contadini, cuochi e soggetti il cui utilizzo causa modifiche climatiche preponderanti. In aggiunta, risultano differenti le cause aventi la capacità di avvantaggiare oppure deteriorale il quadro clinico della couperose, di cui:

  • eccedenza di alcool che complica la modificazione del microcircolo, in base allo sprigionamento contiguo di sostanze dannose
  • emozione, con annesso sprigionamento di sostanze similari all’istamina, che sottolineano la couperose, poiché aventi funzione vasodilatatrice
  • determinate condizioni di mancanza di vitamine, specialmente avitaminosi e ipovitaminosi di vitamina C e vitamina PP che incrementano l’arrossamento dei capillari sul viso
  • eccedenza alimentare, eccitazione alimentare e consumazione preponderante di spezie che incrementano la fuoriuscita di couperose

Sintomi della Couperose

Per quanto concerne la diagnosi, la couperose tende ad essere evidenziata sotto forma di lesione della cute che subentra con microteleangectasie proliferate, coese all’elevata rugosità e sensibilità dei capillari, che non soltanto risultano manchevoli di flessibilità altresì manifestano allargamento che porto il viso ad essere ricolmo di chiazze e vene rosse alquanto brutte da vedere poste nella zona delle guance, degli zigomi e delle ali del naso.

Ulteriore sintomatologia che costituisce i soggetti affetti da couperose risulta essere costituita da un senso di preponderante accaloramento che causa la fuoriuscita nelle zone intaccate dal fastidio. Codesta sintomatologia è preponderante specialmente a seguito di vigorose emozioni e cambiamenti di temperatura. La couperose risulta essere ritenuta il quadro conclusivo del cambiamento di procedimenti di infiammazione, che causa fattori cronici e fermi.

Difatti, nel caso in cui inizialmente l’eritrosi facciale subentra soltanto sporadicamente sino a mancare del tutto, col decorso temporale codesta sintomatologia subentra con una contiguità elevata. Dunque, i capillari risultano manchevoli di flessibilità e si allargano durevolmente, divenendo evidenziabili sino a sviluppare il reticolo che risulta essere traccia e impronta digitale della patologia.

In aggiunta, sebbene non risulti essere un fastidio durevole, la couperose non deve essere presa sottomano, in quanto tende a cambiare in una condizione maggiormente acuta, conosciuta con la terminologia rosacea oppure di acne rosacea, fastidio cronico che intacca la cute, soprattutto le guance, la fronte e il naso, causando papule, pustole e teleangectasie, susseguentemente all’infiammazione dei follicoli piliferi.

Diagnosi della Couperose

Per quanto concerne la diagnosi della couperose, non risultano presenti esami e test particolari. Nelle aree compromesse da codesti traumi risulta evidenziabile un accaloramento tale e similare ai regolari rossori.

Risulta essere difatti il soggetto medesimo ad evidenziare codesta situazione e, pensare che intacchi la salute soltanto persone, tende a separarsi dalla massa. Al fine di salvaguardarne l’uscita risulta fondamentale ovviare che la couperose divenga cronica e tramuti in rosacea.

Dunque, si consiglia di adoperare la prevenzione e dunque seguire uno stile di vita salutare con una dieta specifica, sprovvista di alcool e caffeina, al fine di ovviare il subentro delle microteleangectasie.

Non risultano raccomandati i prodotti di cosmesi irascibile e dannosi, che tendono a deteriorare la pelle, causa ipersensibilità. La cute, in aggiunta, richiede protezione solare, dalle temperature gelide e dall’eccedenza calorifera, in quanto codesti fattori climatici hanno la capacità di comportare un preponderante aggravio della couperose.

Possibili cure della Couperose

La cura della couperose resta di norma estetica. Ciò nonostante, nelle condizioni acute e nei soggetti aventi cambiamento della couperose in rosacea, lo specialista sceglie di consigliare un trattamento farmacologico oppure cure di medicina dermo-estetica.

Nel caso in cui il movente risultino essere problematicità epatiche, gastriche oppure endrocrine e nei soggetti aventi couperose incrementata passivamente dall’acne rosacea, la problematica non risulterà essere estetica altresì medica. Lo specialista della dermatologia dunque raccomanda al soggetto il trattamento migliore al fine di ovviare la problematica causa. Successivamente, lo specialista raccomanda l’uso di pomate dalla funzione antinfiammatoria e purificante.

Alfine, soltanto se essenziale, lo specialista consiglia al soggetto di sottoporsi a trattamenti laser oppure alla diatermocoagulazione al fine di rimuovere totalmente la couperose. Per quanto concerne i prodotti di cosmesi adoperati al fine di curare la couperose non risultano adoperabili sul microcircolo, in quanto, un prodotto di cosmesi non presenta fini terapeutici. I prodotti di cosmesi adoperati nella cura della couperose, dunque, devono avere sostanze aventi la capacità di operare funzione calmante, antinfiammatoria e antiarrossante.

Pertanto, eccellenti sono i trattamenti a base naturale. Vantaggiosi risultano essere i prodotti di cosmesi a base di acqua termale dalla funzione lassativa per la cute infiammata e rossastra. Al fine di affievolire le sintomatologie causate dalla couperose, un erbolario deve avere la capacità di raccomandare una pomata idonea alle necessità del soggetto.

Prendendo in considerazione che la couperose risulta essere costituita dall’ipersensibilità capillare, risulterà opportuno prendere in considerazione le piante che svolgono funzione vantaggiosa per il microcircolo capillare, incentivandone il flusso e distendendo la flogosi localizzata. La camomilla, opera azione calmante e antirossori data dal bisabololo e dall’azulene. La stessa calendula, malva e l’acido glicirretico della liquirizia risultano essere ottimali data la funzione decongestionante e antinfiammatoria.

Inoltre, piante quali la centella asiatica, il rusco, il mirtillo e l’ippocastano, permettono la stimolazione del microcircolo cutaneo, riducendo l’edema e il rigonfiamento.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.