1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Bendaggi Anticellulite: sono la soluzione definitiva alla cellulite?

Bendaggi Anticellulite: sono la soluzione definitiva alla cellulite?

Quello della cellulite è un problema che affligge numerose persone, soprattutto donne, che vorrebbero sconfiggerla, ma non sempre riescono. Nonostante in commercio ci siano numerosi prodotti che promettono di debellarla, non tutti svolgono la loro reale funzione. Qui di seguito  parleremo di una delle migliori tecniche per eliminare la cellulite, continuate a leggere per saperne di più.

I bendaggi anticellulite a cosa servono?

I bendaggi anticellulite sono una tecnica molto richiesta soprattutto nei centri estetici, anche se non vengono praticati esclusivamente in questi. Infatti, sono tante le persone che a casa si cimentano nel provarli per valutarne l’efficacia. Ma sono realmente efficaci contro la cellulite?

Pubblicità
Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Bisogna, prima di tutto, appurare che non vi è nessun risultato attendibile, in campo scientifico, in merito al funzionamento delle bende anti cellulite. L’utilizzo di prodotti naturali o chimici non può essere considerato un rimedio per eradicare completamente la cellulite. Sono molte le persone che sono ricorse a questi trattamenti e non hanno visto alcun risultato, altre invece hanno notato dei notevoli miglioramenti.

Ci sono dei prodotti che funzionano contro il problema cellulite?

Per cercare un rimedio che possa eliminare del tutto la cellulite, ogni anno si spende un capitale esorbitante, ma nonostante ciò, tutt’oggi ancora non si è trovata una vera e propria cura, anche se sul web, circolano prodotti che dicono l’inverso. Per questo motivo, bisogna sempre chiedere il parere di un esperto per evitare di complicare la situazione e soprattutto per evitare di spendere soldi inutilmente.

Quali sono gli articoli che vengono pubblicizzati maggiormente?

Le tecniche alternative e i prodotti che vengono venduti in commercio sono:

  • Il linfodrenaggio, un vero e proprio massaggio. Questa tecnica costa di lente manovre che agiscono sul sistema linfatico, con l’intento di diminuire l’accumulo di linfa che è causa di gonfiori.
  • Farmaci
  • Mesoterapia: un composto iniettato sottopelle, costituito da enzimi, ormoni, aminofillina e vitamine.
  • Rimedi naturali: sono tante le persone che ricorrono a questi per combattere le imperfezioni della cellulite. Le piante, infatti, agiscono in maniera molto efficace sui vasi sanguigni, migliorando la circolazione. Le principali piante che svolgono questa funzione sono le foglie di centella, il gambo d’ananas, le foglie di betulla e la pilosella. Possono essere assunte singolarmente oppure scegliere un composto che contenga più estratti.
  • Le tisane sono un altro rimedio naturale contro la cellulite, perché hanno un’azione sia sull’apparato circolatorio sia su quello urinario. In commercio, le tisane più utilizzate sono quelle al finocchio e al tè verde.
  • Per combattere la cellulite, sono utilizzati anche i cosmetici che agiscono sia sui vasi sia sul tessuto adiposo. Molecole che colpiscono il tessuto adiposo sono la metilxantine, la teobromina e l’aminofillina. Oggi, sono impiegate anche le alghe che contengono iodio organico. Infine, vengono utilizzati anche i composti che svolgono un’azione esfoliante, ad esempio lo scrub. Finora però, nessun dato scientifico ha dimostrato la loro efficacia.

Prima di scegliere il trattamento da seguire per ridurre la cellulite, bisogna distinguere la cellulite patologica dal problema estetico. La prima infatti, va trattata con tecniche particolari ad esempio la mesoterapia, per la seconda invece, basa seguire una sana alimentazione e praticare sport.

Come limitare la cellulite senza spendere soldi?

Per migliorare il proprio aspetto fisico e ridurre gradualmente la cellulite, potete iniziare a cambiare qualcosa nella vostra routine, ad esempio  assumete cibi che contengono poco sale e zuccheri semplici. Oltre all’alimentazione, un altro fattore che giova sulla riduzione della cellulite è l’esercizio fisico. Si consiglia soprattutto di camminare ed eseguire esercizi che consentono di stimolare le zone più soggette alla comparsa di cellulite come le cosce e i fianchi.

L’attività sportiva andrebbe praticata regolarmente e per circa 30 minuti al giorno, perché ciò comporta dei benefici sia sull’apparato respiratorio sia su quello circolatorio. E’ risaputo infatti, che problematiche circolatorie sono una importante causa della comparsa della cellulite. Consigliamo comunque in caso di problematiche serie, di evitare soluzioni fai da te e rivolgersi ad un medico.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.