1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

La Podologia: che cos’è e di cosa si occupa il Podologo

La Podologia: che cos’è e di cosa si occupa il Podologo

La podologia è una branca medica che si occupa di tutti gli aspetti che riguardano i piedi. Tantissime sono le situazioni che infatti coinvolgono i piedi e richiedono un trattamento da parte di uno specialista. In questo caso, il medico che si occupa di esercitare in tale specialistica, viene definito podologo.

Le prestazioni che vengono effettuate negli studi medici di podologia sono tantissime, possiamo ad esempio citare quelle che riguardano il trattamento delle unghie incarnite, le micosi ungueali o della pelle, calli e ulcere. Le patologie che riguardano il piede sono tantissime e possono avere diverse cause. Possono derivare da eventi traumatici o da malattie preesistenti, come quelle vascolari, neurologiche, reumatologiche o ortopediche. Molte possono essere realmente gravi e con una tendenza a peggiorare nel tempo, come ad esempio il piede diabetico, patologia molto dolorosa per il paziente.

Garcinia Cambogia

Il principale compito del podologo è quindi quello di trattare le patologie del piede, migliorandone tutti gli aspetti. Il paziente verrà aiutato nel garantire una corretta deambulazione, e soprattutto nel prevenire le complicanze.

Chi è il podologo: i suoi compiti

La figura del podologo, riconosciuta dalla legge n. 251 del 2000 nell’articolo 2, rappresenta quello specialista laureato in podologia, che ha come compiti il prevenire ed il curare tutte le patologie del piede.
Questa figura nel tempo ha assunto una importanza sempre maggiore. Oggi, proprio a causa della vastità di patologie soprattutto secondarie a diversi disturbi, si ritrova a collaborare con altri medici.
Egli svolge la sua professione non solo nel proprio studio medico, ma talvolta anche a domicilio, come nel caso in cui il paziente sia impossibilitato a deambulare. Per svolgere al meglio i propri compiti si avvale di diversi macchinari che lo aiutano nella diagnosi e soprattutto vi è alla base una grande conoscenza teorica.

Sono tantissime le persone che si avvalgono di una visita podologica per risolvere i propri problemi. Dovreste rivolgervi a questo specialista se avete problemi di postura o di appoggio, in caso di piede piatto e in caso di deformità delle dita. Ma non solo, se ad esempio avete un unghia incarnita, o un callo, questa è sicuramente la figura a cui far riferimento. I calli sono molto diffusi,possono essere causati da difetti di postura o da calzature non adatte al vostro piede.
Alcuni calli sono completamente asintomatici, altri invece sono molto dolorosi e quindi necessitano di un trattamento tempestivo. Quelli dolorosi ad esempio,possono portare a complicanze: in maniera del tutto istintiva infatti, per evitare il dolore si può poggiare male il piede e creare problematiche nella postura. Che si tratti solo di un problema estetico o doloroso, dovrebbero essere rimossi. Generalmente la loro rimozione non provoca alcun dolore.

I problemi posturali sono molto frequenti e purtroppo a lungo andare possono portare a delle notevoli complicanze. Il piede infatti è il punto di appoggio di tutto il nostro corpo. Una postura errata o squilibrata, inizialmente può essere completamente asintomatica, ma con il passare del tempo può creare condizioni dolorose agli arti ed alla schiena. Se la causa è un problema podalico, il podologo può intervenire utilizzando plantari o altre ortesi che permettono di rieducare al giusto movimento.

Di cosa si occupa il podologo dello sport?

Una particolare figura di quest’ambito è sicuramente il podologo dello sport. Questo professionista rappresenta colui che segue gli atleti per garantirgli un perfetto stato di salute. E’ infatti noto che l’attività sportiva prolungata può influire sullo stato di salute di ossa e piedi dell’atleta. In questo caso, il podologo può realizzare dei plantari adatti sia alla fisionomia dell’atleta e soprattutto al tipo di sport.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.