1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Guava: che cos’è, proprietà, benefici e utilizzi

Guava: che cos'è, proprietà, benefici e utilizzi

Risultante essere un frutto estratto dalla Psidium guajava aventi un elevato quantitativo di vitamina C è la guava, alquanto ottimale per la funzione digestiva e per trattare il diabete mellito.

Che cos’è la Guava?

Sin dall’antichità la guava tendeva ad essere coltivata nel Sud America e nei Caraibi. Risulta essere un sempreverde che produce frutti che si modificavano di tonalità e tipologia. La scorza che il più delle volte risulta essere verde, spesso si presenta anche giallognola e violacea, contrariamente al succo che tendenzialmente risulta essere biancastro seppur spesso si presenta anche rosaceo e violetto.

Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Il succo si presenta molle e similare alla pera e al melone contrariamente alla sapidità che risulta essere fragrante e dolciastra, pertanto similare alla pesca. Tende ad essere utilizzato principalmente per l’apparato digerente, il pancreas e lo stomaco.

É stata messa sul mercato sotto forma di alimento di strada con aggiunta di peperoncino. Difatti dal popolo Azteco era denominato col nome di prugna di sabbia. Si dice provenga dal Brasile e dai Caraibi e risulti ottimale poiché avente un elevato quantitativo di Vitamina C e per tale motivazione sono molte le persone che di ritorno a casa dopo una vacanza lo presero e lo portarono con sé sino a diffonderlo anche nelle colonie asiatiche e nel continente africano.

Caratteristiche benefiche

All’interno della guava elevato è il quantitativo di Vitamina C e B e di minerali come rame, fosforo, manganese e potassio. Consumando 100 gr. di guava è possibile apportare al corpo 68 Kcal.

In base alla tonalità della guava, è possibile trovare al suo interno carotenoidi, antociani, retinoidi, nonchè elevati sono i livelli di fibre, caroidrati ed omega 3. Tende ad essere utilizzata sotto forma di pianta medicinale al fine di contrastare il rigurgito, la dissenteria, gastroenteriti, malessere alla dentatura ed infezioni.

Nel 2013 sono state evidenziate le ottimali funzioni contrastanti del diabete mellito ed inoltre la potenzialità di operare come contrastante delle cellule tumorali. In aggiunta presenta caratteristiche antivirali capaci di alleviare ulcere e patologie della pelle.

Utilizzi

La corteccia della guava risulta essere commestibile sebbene molteplici persone preferiscano togliere la corteccia e deglutire soltanto la pasta. La sementa risulta essere estremamente tosta e pertanto risulta opportuno ovviarne la consumazione al fine di evitare deterioramento alla dentatura. Ottimale da utilizzare come ingredienti di ricette per la preparazione di succhi, gelati, creme e dolciumi.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.