1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Frutto della Passione: che cos’è, proprietà, benefici e controindicazioni

Frutto della Passione: che cos’è, proprietà, benefici e controindicazioni

Il Frutto della Passione è un frutto di piccole-medie dimensioni di color giallo viola originario del SudAmerica e principalmente diffuso nelle regioni tropicali e subtropicali.

Inizialmente considerato una vera e propria rarità ad oggi è disponibile e conosciuto, anche se con nomi diversi, in tutto il mondo per la sua polpa morbida e dolce e come ingrediente principale di gelati, dolci e marmellate.

Grazie alle numerose proprietà organolettiche e all’elevata concentrazione di nutrienti e vitamine è possibile trovare in commercio un’elevata eterogeneità di creme, lozioni e scrub per viso e corpo ideali per tonificare ed eliminare la pelle morta.

Pubblicità
Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Inoltre grazie all’elevata ricchezza di acqua e fibre che garantiscono un alto tasso di digeribilità, la Maracujà è spesso indicata come elemento di numerose diete e regimi alimentari. 

Nei Bar sono sempre più diffusi i famosi Cocktail a base di Passion Fruit, che partendo dalla base di un classico drink aggiungono un’aroma intenso mediante l’utilizzo della polpa o di spicchi del frutto.

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere circa il Frutto della Passione, che cos’è ed in cosa consiste, quali sono le sue proprietà e quali sono i suoi benefici, in più scoprirete se esistono e quali sono le possibili controindicazioni. Scopriamo ora insieme qualcosa in più!

Che cos’è il Frutto della Passione?

Come già accennato in precedenza il Frutto della Passione è un frutto originario del SudAmerica conosciuto anche con il nome di Maracujà, Passion Fruit,  grenadille o fruit de la passion (in francese), lilikoʻi (in hawaiano) e mburukuja (in guaraní), grandilla ( in spagnolo).

Il termine Frutto della Passione

Frutto di dimensioni semi-sferiche molto simile al melograno o all’arancia, di colore giallo o viola presenta una polpa molto morbida di color violaceo ricca di semini.

Le due varietà si differenziano per diametro lunghezza:

  • varietà gialla:  6-8 cm di diametro e 7 di lunghezza
  • varietà viola:   3-7 cm di diametro e  4 – 9 di lunghezza

La buccia, nonostante l’intenso aroma, non è commestibile a differenza della polpa che assomiglia a quella del melograno è morbida e dal sapore acidulo con un retrogusto dolce.

La Maracujà identifica anche una pianta appartenente alla famiglia delle Passifloraceae, diffusa in Argentina, Brasile, Paraguay e gli arbusti principali sono 2:

  • P. edulis
  • P. edulis flavicarpa

Tali infiorescenze ormai diffuse in quasi la totalità del globo necessitano di un clima tropicale poiché non sopportano temperature troppo rigide o piogge costanti; negli Usa sono coltivate soprattutto in California e Florida.

Ricordiamo inoltre che il Frutto della Passione grazie al suo intenso sapore ed aroma esotico è adoperato in cucina per la preparazione di decotti, marmellate, estratti, succhi di frutta e liquori.

In bar e discoteche potrete sicuramente imbattervi in cocktail con uno spicchio del frutto o miscelati con un po’ di polpa capace di esaltare il sapore amarostico dei liquori e dei vini.

Il termine Frutto della Passione deriva dalla traduzione dal latino del sostantivo passiflora  la cui origine è legata all’attività dei Missionari in Brasile che cercarono di convertire gli indigeni al cristianesimo ossia, flor das cinco chagas”, che viene tradotto come  “fiore delle cinque ferite” alludendo alla crocifissione di Gesù Cristo.

Mentre il termine Maracuja viene letteralmente tradotto in guaranì come “vivaio di mosche”.

Proprietà e Benefici del Frutto della Passione

Il Frutto della Passione è particolarmente indicato per essere inserito all’interno di diete e regimi alimentari grazie all’elevata concentrazione di Acido Ascorbico (vitamina C) zuccheri e per la totale assenza di colesterolo, lattosio, glutine, istamina, purine, fenilanina.

La maracuja presenta modesti livelli di proteine e i grassi sono principalmente polinsaturi ma è bene rilevare che i semi, anche se spesso vengono scartati, sono una fonte inestimabile di fibre alimentari.

La polpa del frutto contiene elevati livelli di sali minerali soprattutto di potassio, ferro e fosforo.

In media 100gr di frutto contengono:

Adoperato in moltissimi regimi alimentari la maracuja permette di mantenere un elevato e costante livello di idratazione dell’organismo evitando cali di zuccheri e limitando il senso di stanchezza ed affaticamento; la presenza della Vitamina C permette di rafforzare il sistema immunitario che sarà meno suscettibile agli sbalzi di temperatura inoltre verrà contrastata la formazione e diffusione dei radicali liberi.

Il suo consumo non entra in contrasto nei casi di :

  • ipertensione arteriosa
  • ipercolesterolemia
  • intolleranza all’istamina e al lattosio 
  • fenilchetonuria
  • celiachia
  • iperuricemia
  • calcolosi

L’elevata presenza di fibre idrosolubili aiuta il metabolismo velocizzandone l’azione e migliorando la riduzione dell’indice glicemico prevenendo la possibilità di essere affetti da stipsi e patologie collegate come emorroidi, ragadi anali, diverticolosi, diverticolite, prolasso anale. Inoltre possono ridurre la formazione di particolari forme tumorali garantendo il benessere e l’equilibrio della flora intestinale.

Controindicazioni del Frutto della Passione

Nonostante si tratti di un frutto commestibile bisogna fare particolare attenzione nel caso in cui siate in sovrappeso oppure soffriate di malattie metaboliche di carattere genetico-ereditario.

Perciò il consumo della maracuja è altamente sconsigliato nel caso in cui è stata effettuata una diagnosi di:

  • obesità
  • diabete mellito di tipo 2
  • ipertrigliceridemia

Si ricorda inoltre di fare attenzione nel caso in cui abbiate dei bambini piccoli ai semi presenti all’interno che potrebbero provocare ostruzioni e problemi intestinali.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.