1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Dermatite Allergica: che cos’è, sintomi, cause e come diagnosticarla

Dermatite Allergica: che cos'è, sintomi, cause e come diagnosticarla

La Dermatite Allergica è una malattia non infettiva, caratterizzata da uno stato infiammatorio che colpisce la cute in diverse parti del corpo a causa dell’ esposizione dello stesso a determinate sostanze e polveri.

Molto probabilmente anche a voi sarà capitato di svegliarvi con il copro ricoperto di macchie rosse ed eritemi che causano prurito, irritazioni e nei casi più gravi piccole lesioni senza sapere di essere venuti in contatto con fattori a cui il vostro corpo è allergico.

Ma niente paura, è una patologia  molto comune, facilmente individuabile, esistono dei test e fortunatamente esistono dei trattamenti lenitivi. Scopriamo ora qualcosa in più per non essere colti impreparati!

Che cos’è la Dermatite Allergica?

La famosa Dermatite Allergica, definita in termine medico-scientifico Eczema Allergico, è una malattia della pelle provocata dalla reazione dei linfociti del nostro corpo che si attivano quando l’organismo entra in contatto con determinate sostanze ritenute fortemente nocive e dannose.

Non è una malattia contagiosa ma bisogna fare attenzione a distinguere tra forme allergiche, forme di intossicazione e forme di irritazione attraverso un consulto di un medico specializzato. Il nostro corpo quindi, esposto a precisi polveri e sostanze, ci avverte attraverso le famose reazioni cutanee che qualcosa non procedere nel verso giusto.

Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Molte volte le reazioni , soprattutto negli infantisono di carattere alimentare e quindi legate a quello che mangiamo. Questa patologia presenta dei sintomi e cause molto comuni, come analizzeremo in seguito, e perciò  è fondamentale non sottovalutare i campanelli dì allarme.

Generalmente alla Dermatite da contatto segue un’infezione di tipo micotico poichè la pelle diventa più secca e facilmente aggredibile.

Quali sono i Sintomi e della Dermatite Allergica?

La Dermatite Allergica presenta dei sintomi molto comuni e facilmente distinguibili ma è sempre necessario un parere medico poiché essi possono sia manifestarsi in tempi brevi che in tempi  più lunghi rispetto al momento del contatto.

Ecco elencati i principali e più comuni sintomi:

  • Arrossamento
  • Gonfiore
  • Febbre
  • Lesioni cutanee
  • Bruciore
  • Vescicole
  • Bolle
  • Desquamazione
  • Depigmentazione
  • Oli Vegetali
  • Deodoranti
  • Spray

I sintomi presentano un ordine ben preciso, a differenza del tempo in cui si manifestano che variano da individuo ad individuo; dopo il contatto per prima cosa si avverte un senso di gonfiore e di bruciore a cui successivamente segue la fase dell’ arrossamento cutaneo localizzato nelle zone esposte alla materia nociva per concludersi con la desquamazione.

Quali sono le Cause della Dermatite Allergica?

Le Cause della Dermatite da Contatto sono diverse e bisogna ricordare che le reazioni sono provocate dal famoso Allergene o Antigene, il fattore che attiva i Linfociti del nostro corpo e altre cellule dando vita alla reazione più o meno violenta a seconda dei casi.

Gli Allergeni sono diversi e spesso si possono modificare e sono presenti anche nell’ aria e nelle sostanze più comuni.

Classici esempi possono essere:

  • metalli, avvertiti come altamente pericolosi dal nostro corpo;
  • nichel
  • cobalto, presente nelle vernici, nelle tinture
  • shampoo non a norma
  • disinfettanti
  • smalti per unghie
  • cemento
  • coloranti
  • resine
  • cosmetici di bassa qualità

Diagnosi e Trattamento della Dermatite Allergica

La Dermatite Allergica può essere diagnosticata in 2 modi :

  • in via preventiva, eseguendo un test (Patch Test, che consiste nell’ esporre volontariamente il corpo a determinate sostanze , si utilizzano quelle che che spesso possono provocare delle reazioni, e si attende il risultato del test dando due diverse letture a distanza di due momenti diversi.
  • in via conseguente, una volta che il corpo è già entrato in contatto con l’ Allergene e la reazione è già scoppiata, attraverso una visita accurata del medico che controllerà lo stato delle irritazione e delle lesioni.

La patologia allergica può essere trattata molto semplicemente evitando di esporre il nostro organismo al contatto ravvicinato con gli Allergeni. Tuttavia in alcuni casi questo può risultare estremamente facile in altri casi è molto difficile se l’ Antigene è presente in oggetti di uso quotidiano indispensabile.

Generalmente si consiglia di non procedere con rimedi naturali o con l’ applicazione di sostanze naturali che, anche se considerate benefiche, potrebbero peggiorare la situazione.

Dopo un controllo specialistico i trattamenti più comuni consistono nella prescrizione di farmaci Cortisonoci utilizzati per il loro potere antinfiammatorio o nei casi più gravi vengono prescritti dei Corticosteriodi da assumere per via orale.

Nei casi in cui le irritazioni e le infiammazioni sono molto lievi è possibile l’ applicazioni di particolari pomate e creme, sempre su prescrizione medica.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.