1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Periartrite: che cos’è, sintomi, cause, diagnosi e possibili cure

Periartrite: che cos'è, sintomi, cause, diagnosi e possibili cure

La Periartrite è un’ infiammazione di carattere cronico che colpisce le articolazioni provando rigidità, dolore e difficoltà nel movimento soprattutto tra le persone più anziane.

E’ una patologia davvero molto diffusa, che può presentarsi in qualsiasi momento poiché le cause sono molteplici, ed è necessario fare molta attenzione ai sintomi perché una diagnosi precoce può garantire un miglioramento radicale nelle condizioni di vita.

Niente paura ! Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere in modo da poter esser pronti se sfortunatamente dovreste scoprire di essere affetti da quest’infiammazione, perché prendersi cura del proprio corpo significa anche essere informati e non sottovalutare nulla. Scopriamo ora qualcosa in più!

Che cos’è la Periartrite ?

La Periartrite è un’infiammazione cronica che coinvolge le parti di un’ articolazione sinoviale causando una progressiva rigidità e incapacità nel movimento.

Aloe Ferox Bioness

Per Articolazione Sinoviale si intende in gergo medico un’articolazione dotata di un elevato grado di mobilità, come spalla, gomito, ginocchio e formate da diversi elementi quali:

  • tendine, tessuto fibroso connettivo che unisce il muscolo all’osso
  • legamento, tessuto fibroso connettivo che unisce due ossa
  • cartilagine tessuto connettivo situato nell’articolazioni

Lo stato infiammatorio può dunque in breve tempo interessare una o più parti dell’ articolazione.

Il termine Periartrite deriva del Greco dall’ unione delle parole ” peri” che significa “intorno” e “artrite” che indica un’infiammazione, quindi letteralmente infiammazione dell’ artcolazione.

Peculiarità di questa patologia è che se non viene diagnosticata in tempo e viene quindi trascurata rischia di progredire e di peggiorare notevolmente e in tempi veramente brevi .

Quali sono i Sintomi e le Cause della Periartrite ?

Le cause, come già detto in precedenza, sono molteplici e legate a diversi fattori:

  • età, sono colpite principalmente le persone con più di 50 anni d’età
  • sesso femminile, secondo le statistiche le donne rispetto agli uomini sono maggiormente affette da Periartrite
  • movimenti errati del corpo
  • postura errata
  • stile di vita sedentario
  • mancanza di stretching
  • altri tipi di artrite
  • diabete, per cause non ancora chiare i diabetici hanno una probabilità doppia di soffrire di quest’infiammazione articolare rispetto una persona non diabetica
  • eventuali interventi chirurgici e traumi passati
  • lussazioni passate
  • dieta squilibrata

sintomi a differenza delle cause sono meno numerosi e facilmente riconoscibili:

  • dolore articolare ad una o più articolazioni
  • rossore
  • gonfiore diffuso e localizzato
  • difficoltà nel movimento
  • tremore

Diagnosi e Trattamento della Periartrite

La Periartrite viene diagnosticata nella maggior parte dei casi con una semplice visita dal proprio medico di fiducia o da un ortopedico, che con una serie di manovre e contatti con le articolazioni riuscirà a stabilire il grado di mobilità dell’ articolazione e lo stato dell’ infiammazione.

Se ritenuto necessario, si potrà precedere ad una serie di analisi che comprendono analisi del sangue, radiografia, ecografia delle zone limitrofe all’ articolazione e ad una risonanza magnetica nucleare.

Il trattamento varia in base alla gravità dell’ infiammazione, e perciò bisogna fare attenzione ai sintomi, saperli riconoscere per evitare una diagnosi tardiva.

L’ infiammazione viene generalmente trattata prescrivendo un mix di farmaci antinfiammatori, corticosteroidi, antidolorifici da accompagnare con un’intensa attività di stretching al fine di preservare la mobilità dell’ articolazione evitando inoltre che i muscoli possano con il passare del tempo atrofizzarsi.

Inoltre spesso viene considerato benefico l’utilizzo di “Borse Termiche” , il cui calore può sciogliere il muscolo, distenderlo e garantire una riduzione momentanea del dolore.

Il trattamento deve ovviamente essere accompagnato da uno stile di vita sano ed equilibrato prevedendo una dieta bilanciata ricca di frutta, verdure e legumi evitando cibi grassi e fritti ed eliminando soprattutto tabacchi ed alcolici; non basta solo mangiare bene ma è importante essere attivi ed astenersi dall’avere uno stile di vita sedentario ricorrendo a brevi benefiche passeggiate.

Dobbiamo fare delle precisazioni circa a la Periartrite distinguendo tra le due tipologie più diffuse:

  • PERIARTRITE DELLA SPALLA: in questo caso l’ infiammazione interessa solo l’ articolazione della spalla e le zone limitrofe, e si caratterizza per l’ infiammazione e il rigonfiamento della capsula articolare; può insorgere in seguito a movimenti errati, traumi passati ed essere legata ad altre patologie come l’Ipertiroidismo, l’ Ictus, le malattie polmonari e generalmente in base alla gravità si prescrive assoluto riposo, farmaci e solo nei casi peggiori l’ intervento chirurgico.
  • PERIARTRITE DELL’ ANCA: è l’ Anca in questo caso ad essere affetta dallo stato infiammatorio che può colpire la parte sinistra, destra o entrambe della stessa provocando difficoltà e dolore nel camminare. In alcuni casi si manifesta una camminata scorretta nella quale il peso del corpo è sorretto maggiormente da una gamba rispetto all’ altra. Il trattamento prevede il riposo, lo stretching ed esercizi di mobilità articolare, farmaci antidolorifici e nei casi più gravi l’ intervento chirurgico. Questa patologia può essere causata da alcuni sport come il tennis o la corsa su strada, o può accompagnare alcuni tipi di Artirte.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.