1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Olio di Marula: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Olio di Marula: che cos'è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

L’Olio di Marula risulta essere un pregiato liquido derivante dal frutteto della marula, una pianta che proviene dallo Stato Africano ed è conosciuto anche col nome di Olio d’Africa.

Codesta tipologia, ricavata mediante la premitura del fruttero, è ricco di proprietà benefiche che lo vedono efficace ed adoperato nel campo della cosmesi e per curare malattie dell’epidermide.

Caratteristiche benefiche dell’olio di Marula

Pubblicità
Aloe Ferox Bioness

L’olio di marula presenta molteplici proprietà benefiche, tra cui l’alto quantitativo di Vitamina C, nonché composti antiossidanti capaci di salvaguardare la produzione di radicali liberi, eventuali danneggiamenti ai tessuti e salvaguardare il deterioramento cutaneo.

Ulteriore vitamina di cui è ricco tale olio, è la Vitamina E, ottimale al fine di salvaguardare e prevenire eventuali tumori nonché deterioramenti dell’epidermide. Difatti è capace di generare nuovamente l’epidermide dandole un aspetto levigato e emolliente.

Tale olio di marula si presenta, in aggiunta, capace di accrescere la formazione di collagene, il quale conferisce all’epidermide uno stato lucente. Ottimale, per quanto concerne il salvaguardare una pelle affetta da rossori e ipersensibile, dato l’elevato quantitativo di acido oleico.

L’elevato quantitativo di acidi grassi conferisce uno stato salutare, emolliente e delicato all’epidermide. Tutto ciò conferisce dunque a tale olio cosmetico il ruolo di prodotto specifico per epidermidi mature poichè risultante essere a tutti gli effetti un elisir di gioventù e di fascino date le proprietà anti-invecchiamento.

Utilizzo dell’olio di marula

L’olio di marula può essere adoperato non soltanto sul volto ma su qualsiasi parte del corpo, in quanto tale tipo di prodotto è capace di regalare delicatezza ed flessibilità a qualsiasi parte della cute, favorendo la diminuzione di smagliature e cellulite. In aggiunta, posto sulle ginocchia, sui talloni e sulla pianta del piede, è capace di favorire un’ottimale idratazione.

Tende inoltre ad essere adoperato sotto forma di composto per preparare maschere do it yourself o insieme alle pomate per il corpo al fine di estremizzare l’idratazione e la tonificazione.

L’uso di codesta tipologia di olio tende ad essere consigliato specialmente d’estate, poichè la cute risulta alquanto soggetta a secrezioni e a salsedine. Basta difatti applicarne una piccola quantità su qualsiasi zona del corpo al fine di ridurne fastidi comportati dalle ustioni. Risulta inoltre essere efficiente ugualmente in inverno, salvaguardando l’epidermide da ulteriori fattori tra cui il freddo ed il vento.

Da tale olio, non soltanto è possibile ricavarne l’estratto di marula, ma anche il frutteto, di cui ne è ricchio, può essere assimilato sia integro che soggetto a spremitura. In aggiunta, il tronco, presenta caratteristiche benefiche, alquanto efficaci specialmente per quanto concerne la malaria e per agevolare la digestione.

Controindicazioni sull’utilizzo dell’olio di marula

L’olio di marula essendo un prodotto naturale non ha particolari controindicazioni. Ovviamente prima di applicarlo sulla pelle, effettuare un test su una parte nascosta del corpo.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.