1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Diabete allarme in Italia: la Sicilia regione con più morti

Diabete allarme in Italia: la Sicilia regione con più morti

Secondo alcuni recenti dati pubblicati sul Giornale di Sicilia, raccolti dall’Italian Diabetes e presenti nell’Obesity Barometer Report, in Sicilia ci sarebbe una preoccupante diffusione del diabete. Circa il 6% della popolazione, infatti, sembrerebbe esserne affetta, una percentuale pari a circa 300.000 persone. Sembra allarmante anche il grado di diffusione del fenomeno tra i bambini, tant’è che di queste complessive 300.000 persone il 20% siano bambini tra gli otto ed i nove anni in sovrappeso, ed il 13% siano bambini già obesi. Molti, addirittura, non sono consapevoli di essere a rischio.

Proprio a causa di questa patologia sono sempre più frequenti le amputazioni di arti, in particolar modo del piede diabetico.

Secondo una pubblicazione sul Giornale di Sicilia di Enzo Provenzano, il responsabile del centro regionale di Diabetologia e Microinfusioni, una delle principali cause del diabete sono le cattive abitudini alimentari adottate dai siciliani, e dagli italiani in generale, nel corso degli ultimi anni.

Aloe Ferox Bioness

Infatti, si è avuto un consumo sempre maggiore di cibi provenienti dai fast-food, eccessivamente calorici; di polveri bianche, come lo zucchero, la farina ed il sale; di bevande gasate.

Ma non sarebbe la sola causa: andrebbe affiancata da fattori genetici e dalla conduzione di una vita eccessivamente sedimentaria.

Sempre stando al parere di Enzo Provenzano, le principali soluzioni a tali problemi sarebbero due: il ritorno ad una salutare dieta mediterranea, ricca di frutta e verdura, e la prevenzione.

Proprio a tal fine, l’ASP di Palermo e l’ospedale di Partinico hanno studiato un metodo sistematico che procede a tappe. Esso prevede che sia compito dei medici di base quello di individuare i soggetti a rischio, ai quali verrà controllata l’emoglobina glicata ogni tre mesi; la salute dei reni ogni sei mesi; e la salute degli occhi una volta all’anno.

Al momento sembra che questa tempestiva azione contro il diabete stia sortendo effetti positivi prevalentemente nelle città di Caltanissetta e Catania.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.