1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Tribulus Terrestris: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Tribulus Terrestris: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Risultante essere un arbusto adoperato nell’ambito fitoterapico al fine di trattare determinate malattie connesse al sesso, è il Trubulus Terrestris. Quest’ultimo presenta un elevato quantitativo di saponine e risulta pertanto ottimale da essere utilizzato sotto forma di stimolatore per la formazione di testosterone e diidrotestosterone.

La pianta del Tribulus terrestris

Tale arbusto rientra nel gruppo delle Zygophyllaceae e presenta un tronco colmo di aculei ed un fogliame di ridotta dimensione. Ha boccioli di tonalità giallognola e proviene dal continente Africano, sebbene si riesca a rintracciare ugualmente nelle aree aventi temperature calde e terre pietrose principalmente nel continente Europeo, Indiano ed in Australia.

Garcinia Cambogia

Risulta essere nota ugualmente col nome di vite puntura e tende ad essere adoperata sin dai tempi antichi nel campo medico cinese ed indiano al fine di contrastare incapacità e diminuire gonfiezza all’addome.

Proprietà del Tribulus terrestris

Risultante essere un arbusto avente un elevato quantitativo di saponine poste maggiormente all’interno del fogliame e della sementa, il tribulus terrestris presenta la protodioscina, la quale svolge funzione stimolatrice per quanto concerne la formazione di ormoni peculiari maschili.

Tali ormoni risulta efficaci non soltanto per l’essere maschile bensì ugualmente per quello femminile, in quanto cooperano per quanto concerne la riorganizzazione della libido, della muscolatura e della crescita della muscolatura. Per tale motivazione sono associati a tale pianta caratteristiche afrodisiache ottimale al fine di agevolare problemi di produttività in ambedue i sessi.

Tale pianta svolge funzione benevola per il fegato e per le difese immunitarie. In aggiunta, l’utilizzo risulta essere raccomandato nel caso in cui il soggetto svolga sport poiché accresce la tenacia e modifica l’adiposità grassa ed il colesterolo in resistenza. In aggiunta, il tribulus terrestris risulta essere un eccellente trattamento per combattere fastidi e patologie ai reni e per contrastare arrossamenti e sepsi alle vie urinarie.

Utilizzi

Tale pianta è presente in molteplici integratori facilmente trovabili sul mercato anche in assenza di precetto medico. Superficialmente all’imballaggio vi sono metodologie e tempistiche di assimilazione, la singolare attenzione prevede la consumazione nel decorso della consumazione delle pietanze.

Controindicazioni

Tale pianta non presenta particolari avvertenze sebbene si sconsiglia l’utilizzo nel caso di soggetti in fase di gestazione e nutrimento del neonato. In aggiunta risulta sconsigliata ai soggetti immunodepressi.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.