1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Herpes Genitale: che cos’è, sintomi, diagnosi e possibili cure

Herpes Genitale: che cos'è, sintomi, diagnosi e possibili cure

L’ Herpes Genitale è un’infezione che interessa il nostro organismo coinvolgendo principalmente le zone ano-genitali  provocando piccole lesioni della pelle e con il presentarsi di piccole pustole dolorose.

E’ da sempre una delle infezioni più comuni poiché è facilmente trasmissibile e nonostante le cure rimane nell’organismo in modo latente e con alte probabilità di ripresentarsi in futuro.

Se volete sapere qualcosa in più sull’ Herpes Genitale, quali sono i sintomi e cosa si può fare per curarlo non vi resta altro che continuare a leggere questo articolo!

Che cos’è l’Herpes Genitale?

L’ Herpes Genitale è un’ infezione causata dal Virus Herpes Simples denominato con HSV, anche se è importante sapere che esistono diversi ceppi che si differenziano per le zone che coinvolgono e i sintomi.

Questo particolare tipo di Herpes a differenza di quello labiale coinvolge le zone dei genitali e la zona anale delle persone con il presentarsi di pustole di pus e lacerazioni che molto spesso causano un forte fastidio e dolore.

Aloe Ferox Bioness

Inoltre le vescicole tendono a presentarsi sotto forma di grappolo e interessano negli uomini il pene, il glande, il corpo del pene, il prepuzio mentre nelle donne le zone interessate sono il perineo, le labbra, il clitoride.

Nella maggior parte dei casi il Virus è causato dall’ agente HSV-2 anche se il 30% è provocato dall’ agente HSV-1 lo stesso dell’ Herpes Labiale.

Una delle tante caratteristiche che rendono questo Virus così persistente e difficile da debellare è il fatto che esso non viene rimosso dall’ organismo ma rimane in uno stato “dormiente” all’ interno affinchè alcuni fattori che destabilizzano l’ organismo e fanno entrare nuovamente in azione l’ agente patogeno.

Sintomi dell’ Herpes Genitale

Molto spesso i sintomi dell’ Herpes Genitale possono non essere individuati con correttezza sin dall’ origine dell’ infezione come febbre, mal di testa, mal di stomaco, indolenzimento articolare, difficoltà nell’ urinare e stitichezza.

Generalmente quest’ infezione viene dignosticata solo alla presenza di :

  • vescicole
  • pustole
  • lesioni
  • grappoli di vescicole
  • dolore genitale
  • prurito intimo

Purtroppo non esiste un vaccino ne dei farmaci che eliminino il Virus in modo drastico e definitivo.

Modalità di trasmissione dell’ Herpes Genitale

L’ Herpes Genitale può avere sia una trasmissione orizzontale che verticale.

Principalmente si trasmette per via sessuale, con rapporti anali,orali,vaginali non protetti e quindi con il contatto tra fluidi e mucose. Oppure durante la gravidanza l’ infezione può trasmettersi dalla madre all’ organismo del feto durante il parto.

Generalmente i tempi di incubazione possono variare da individuo ad individuo e generalmente si aggirano attorno ai 15-30 giorni fino a 60 giorni dopo il contatto a rischio. E’ bene ricordare che l’ Herpes Genitale può essere trasmesso anche attraverso l’ utilizzo e il contatto con asciugamani, lenzuola, oggetti infetti i cui germi possono attaccare le difese immunitarie dell’individuo.

Come viene diagnosticato l’ Herpes Genitale ?

L’ infezione da Herpes Genitale  nella maggioranza dei casi viene diagnosticata da una semplice visita; il medico controllerà la zona genitale facendo molta attenzione a verificare vescicole ed arrossamenti.

In altri casi invece il medico può prescrivere le analisi del sangue oppure una coltura virale attraverso l’analisi di alcuni campioni infetti estratti dalle zone interessate. Generalmente sono considerati esami di routine e i risultati dovrebbero arrivare entro 7-10 giorni.

Come curare e prevenire l’Herpes Genitale ?

Come già detto in precedenza non esiste una cura per questo tipo di infezione poichè il virus una volta penetrato le barriere immunitarie rimane latente nell’ organismo pronto per fuoriuscire nel momento in cui l’organismo è debole.

Tuttavia per prevenire e ridurre il rischio di contrarre l’ Herpes Genitale e di infettare un altro individuo l’ unico strumento che è possibile adottare è il preservativo, purché usato correttamente.

Esistono diverse terapie che possono aiutare a ridurre i rush cutanei, i pruriti , le vescicole, attraverso farmaci che sfruttano diversi principi attivi quali:

  • aciclovir
  • famciclovir
  • valaciclovir

Bisogna inoltre fare molta attenzione durante la gravidanza perchè l’ infezione se contratta poco prima del parto può infettare il feto nel momento del parto e causare gravi danni al bambino se non addirittura la morte nei casi più gravi.

Consigli utili circa l’Herpes Genitale

E’ molto importante fare attenzione alla nostra igiene intima e quindi evitare che le nostre zone erogene entrino in contatto con possibili corpi infetti.

Perciò è fondamentale evitare rapporti sessuali a rischio, specialmente durante la gravidanza, attraverso l’ utilizzo del preservativo.

Inoltre è bene eseguire dei controlli periodici generali, come analisi del sangue e delle urine, e fare molta attenzione a non sottovalutare i sintomi.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.