1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Bambù: che cos’è, proprietà e a cosa serve

Bambù: che cos'è, proprietà e a cosa serve

Il Bambù è una pianta sempre verde originario dell’ Asia e dell’ Europa particolarmente conosciuto in tutto il mondo per le dimensioni che può raggiungere, per la velocità di crescita e soprattutto per le caratteristiche intrinseche del vegetale.

Il tronco del bambù sin dall’antichità è stato sfruttato nei campi più eterogenei possibili perché coniuga due qualità fondamentali spesso in contrasto: resistenza e flessibilità.

Inoltre è bene ricordare che già Marco Polo nel suo libro ” Il Milione” ne descriveva l’ utilizzo nel Duecento in Cina per creare funi adoperate per stabilizzare le navi alle banchine.

Pubblicità
Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Leggendo questo breve articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere circa il Bambù, che cos’è, quali sono le sue proprietà e i suoi utilizzi. Scopriamo ora qualcosa in più!

Che cos’è il Bambù?

Il Bambù soprannominato “Acciaio Vegetale” è una pianta sempre verde appartenente alla famiglia delle “Poacee” o ” Graminaceae” che prende il nome dal botanico di origini tedesche Karl Sigismund Kunth e dal botanico belga Barthelemy Durmortier.

Esistono in natura più di 1000 specie suddivise in circa 70 generi diffusi soprattutto in Asia e in America prediligendo climi umidi, perciò zone tropicali e subtropicali.

Tuttavia è possibile riscontrare degli esemplari anche fino a 3000 metri di altitudine rispetto al livello del mare ma in Europa non sono state ancora evidenziate delle culture spontanee.

Non tutti inoltre sanno che, anche se è molto raro, è possibile osservare lo sbocciare dei fiori della pianta che sono molto simili a dei comuni asparagi e legata a questo particolare momento della vita dell’ arbusto sono sorte numerose leggende; infatti si narra che lo sbocciare dei fiori avvenga contemporaneamente in tutti i Bambù del mondo e nello stesso istante, altri racconti dicono che questo momento segna l’ ultimo istante di vita dell’ arbusto destinato con il nuovo fiore a soccombere.

Il Bambù è diventato famoso perchè sin dall’ antichità per le caratteristiche del tronco che a differenza di altri arbusti è leggero, resistente, impermeabile, flessibile, facile da maneggiare; non solo il tronco ma anche le radici della pianta vengono utilizzate negli ambiti più diversi per la loro resistenza e forza.

E’ possibile osservare due modi diversi di crescita e diffusione del vegetale che può crescere:

  • orizzontalmente, le radici crescono in maniera strisciante quindi si espandono nel terreno per metri e metri grazie all’ azione penetrante dei riozomi ;
  • verticalmente, il Bambù in questo caso si definisce cespitoso dando vita a dei piccoli ma folti cespugli perchè in questo caso i riozomi invertono l’ iniziale crescita orizzontale in una crescita di tipo verticale.

Proprietà del Bambù

Il Bambù è particolarmente utilizzato per le sue proprietà fitoterapiche sfruttando i principi attivi e le caratteristiche contenute preziosamente dalle foglie le quali sono:

  • rinfrescanti
  • afrodisiache
  • astringenti
  • antispasmodiche
  • antielminitiche
  • emmenagoghe
  • digestive

Inoltre è bene sapere che da alcune specie di Bambù è possibile ottenere un elisir naturale che assunto caldo è un ottimo rimedio contro il raffreddore che in un attimo è capace di liberare le vie respiratorie intasate dal catarro.

A cosa serve il Bambù

Il Bambù come detto in precedenza è stato sfruttato per le sue doti naturali:

  • resistenza
  • forza
  • flessibilità
  • malleabilità
  • duttilità

E’ stato adoperato negli ambiti più  diversi, grazie anche alla sua facilità di adattarsi a terreni e climi diversi, in architettura come barriere o palizzate, settore tessileartigianato per creare ombrelli ed utensili, produzione di carta sfruttando le fibre che oscillano tra i 1,5mm e i 3,2mm, cucina  i germogli sono ottimi ingredienti per preparare patti molto semplici soprattutto in Giappone e Cina e con particolari tecniche è possibile estrarre uno zucchero grezzo poco raffinato.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.