1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Olio essenziale di Issopo: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Olio essenziale di Issopo: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Risulta essere estratto dalla Hyssopus officinalis, e dunque un arbusto facente parte del complesso familiare delle Lamiaceae, è l’olio essenziale di Issopo.

Quest’ultimo risulta essere noto per le caratteristiche benefiche, in quanto opera funzione calmante ed espettorante, ottimale al fine di contrastare tosse, asma e raffreddore.

Che cos’è l’olio essenziale di Issopo?

Pubblicità
Piperina e Curcuma Plus Natural Fit

Risulta essere un arbusto aromatico che raggiunge i 60 cm e che si propaga in maniera spontanea nelle terre in montagna dell’Italia. Risulta essere l’arbusto avente un maggior quantitativo di oli essenziali. Presenta conformazione similare ad un cespuglio e vanta di un tronco dritto, oblungo ed avente un’altura pari ai 60 cm.

Il fogliame risulta essere di ridotte dimensione, esili e di grandezza non superiore ai 5 cm. Hanno una tonalità verdognola scura con striature superficiali. I boccioli risultano essere di ridotte dimensioni, di tonalità blu e coesi in spighe da un solo lato. Il frutteto risulta essere un tetrachenio avente un singolare semento bruno e asproso.

L’area maggiormente usata risulta essere la parte superiore dei boccioli, attraverso metodologia di filtraggio in vapore. L’arbusto di issopo risulta essere un’erbacea nota sin dall’antichità e citata ugualmente all’interno del libro sacro, laddove veniva vista come un trattamento curativo per la lebbra. Il campo medico popolare tendeva a sottoscriverne l’utilizzo del succo al fine di eliminare il feto decaduto, nelle donne che hanno abortito.

Proprietà dell’olio essenziale di Issopo

Le caratteristiche benefiche dell’olio essenziale di issopo risulta alquanto favorevoli per lo stato salutare dell’uomo.

Difatti incentivano l’acquisizione delle proprietà benevoli salutari. Tra le caratteristiche benefiche, vi sono:

  • Proprietà digestive, al fine di conferire sollecitazione ed incentivare i processi di digestione. Tuttavia, bisogna prestare attenzione a quanto posto superficialmente all’involucro, e dunque che sia scritto per via interna. Risulta tuttavia ottimale al fine di trattare meteorismi;
  • Proprietà espettoranti, al fine di trattare malessere alla gorga, raffreddore e tosse. In aggiunta permette di eliminare il muco ed il catarro dal sistema respiratorio;
  • Proprietà rinforzanti la psiche, al fine di ringiovanire il sistema nervoso ed incentivare l’assopimento, abbassando l’ansia, contrastando l’esaurimento e la stanchezza psico-fisica. Ulteriori fattori benevoli la vedono ottimale al fine di incentivare le funzionalità mnemoniche e dunque il concentramento;

Utilizzi dell’olio essenziale di Issopo

Bisogna essere meticolosi riguardo l’utilizzo degli oli essenziali.

Per quanto concerne l’olio essenziale di issopo, molteplici risultano essere gli utilizzi benevoli ed esemplificati, come:

  • Per via interna, risulta favorevole l’utilizzo dell’olio essenziale di Issopo con dosaggi ridotti e previa prescrizione specialistica. Il giusto dosaggio risulta alquanto essenziale, soprattutto nei momenti in cui bisogna deglutire l’olio. Solitamente tende ad essere prescritta la somministrazione di 1 goccia da congiungere ad 1 cucchiaino di miele. In base al composto, risulta possibile somministrarne anche 2 di gocce di olio essenziale di Issopo. Codesto trattamento incentiva il processo digestivo ed accresce la salvaguardia delle difese immunitarie;
  • Profumazione di ambienti, al fine di depurare le arie vissute. Attraverso codesta metodologia risulta opportuno contrastare problematicità legate all’esaurimento ed agli stati nervosi, specialmente nei momenti di eccessiva negatività. L’utilizzo maggiormente comunitario prevede l’utilizzo dell’olio essenziale di Issopo all’interno di brucia essenze, utilizzando 1 goccia per quanti sono i metri quadrati della propria casa. Ulteriore utilizzo benevolo prevede l’inserimento all’interno di umidificatori di termosifoni;
  • Bagni rinforzanti, ponendo quindici gocce di olio essenziale di Issopo all’interno di acqua rovente al fine di fare un bagno rovente e distensivo della psiche. Le proprietà benefiche risultano connesse al sistema nervoso, al fine di trattare esaurimento, paure ed ansia. In aggiunta, laddove si voglia donare al corpo maggiore vigore, il trattamento risulta alquanto consigliato poiché totalmente benevolo;
  • Suffumigi, in quanto operante funzione espettorante. Difatti, tende a contrastare problematicità legate alla tosse grassa e secca, contrastando pertanto la tosse e le problematicità di naso chiuso. Bisogna difatti utilizzare 15 gocce di olio essenziale di Issopo da porre all’interno di un contenitore di acqua rovente e adagiare sul proprio capo un’asciugamano al fine di respirare il vapore;

Controindicazioni dell’olio essenziale di Issopo

Codesta tipologia di olio essenziale, seppur totalmente naturale, presenta avvertenze ed effetti collaterali. Bisogna difatti prestare attenzione alla deglutizione ed ai dosaggi prescritti. L’eccedenza e l’utilizzo per lunghe tempistiche comporta effetti spossanti con conseguenti crisi tonificanti e cloniche.

In questo caso risulta sporadiche seppur non totalmente assenti. Si sconsiglia assolutamente l’utilizzo a soggetti in fase di gestazione e nutrimento del neonato. Sconsigliata è la somministrazione a soggetti affetti da intolleranze oppure ipersensibilità. Alfine, risulta sconsigliata la somministrazione a pazienti affetti da epilessia.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.