1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Vota
Loading...

Canottaggio: che cos’è, benefici, quante calorie si perdono e controindicazioni

Canottaggio: che cos’è, benefici, quante calorie si perdono e controindicazioni

Il canottaggio è uno sport acquatico di velocità e resistenza nel quale l’atleta usa come mezzo un’imbarcazione da muovere utilizzando dei remi, aiutandosi solo con la propria forza muscolare; infatti quest’attività interessa una vastissima gamma di muscoli del nostro corpo: estensori delle gambe, delle cosce e del troncoflessori delle braccia, trapezi e deltoidi.

Per questo motivo i canottieri si sottopongono quotidianamente non solo ad uno stile di vita sano, ma anche a precise e mirate sessioni di allenamento che prevedono soprattutto esercizi con il vogatore.

Il canottaggio può essere disputato come disciplina singola oppure può coinvolgere più atleti (2, 4 o 8). È un’attività, oltretutto, adatta a tutti: viene infatti praticata da da bambini ed adulti, ma anche da anziani e diversamente abili.

Benefici del canottaggio

Il canottaggio apporta numerosissimi benefici al nostro organismo, soprattutto in virtù del fatto che si tratta di uno sport principalmente aerobico ad alto consumo.
Insieme al nuoto, rappresenta lo sport più indicato se si intende sviluppare i muscoli delle spalle e per per modellare la muscolatura dorsale.

Altro aspetto da non sottovalutare è il beneficio apportato all’apparato respiratorio: infatti l’apparato respiratorio accumula e fornisce molto più ossigeno al sistema cardiocircolatorio che, a sua volta, distribuisce tale ossigeno al tessuto muscolare, che ne è il principale fruitore.

Viene quindi favorita la gittata cardiaca e la capacità contrattile del sistema cardiocircolatorio. Questo processo favorisce un maggior apporto di ossigeno e di conseguenza un miglioramento dell’attività muscolare.

Dal punto di vista emotivo, il canottaggio è un valido aiuto contro l’ansia e lo stress: il contatto con la natura regala, infatti, all’essere umano sensazioni uniche ed irripetibili. Non solo, quest’attività migliora le capacità relazionali dell’individuo poiché, nel corso di una gara, è necessaria l’intesa e l’affiatamento con il resto del gruppo.

Quante calorie si perdono con il canottaggio?

Un’ora attiva di  canottaggio brucia 650 Kcal. È un ottimo allenamento cardiofitness in alternativa alla corsa.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.