Erboristeria

Enula Campana: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

L' enula campana risulta avere un elevato quantitativo di peculiarità benefiche, tra cui peculiarità mucolitiche e di diuresi, agevolando eventuali problemi di muco, chiragra e reuma. Molteplici sono le corrispettive peculiarità e le ipotizzabili pericolosità. Che cos'è l'Enula Campana? Codesta tipologia di pianta erbacea si presenta con un grande rizoma carnoso ricco di rami e con un tronco...

Enotera: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

L' Enotera risultante essere una tipologia di pianta avente un elevato quantitativo di peculiarità benefiche, la quale tende a contrastare le malattie dell'epidermide, agevola ulteriormente il sistema ormonale delle donne. Molteplici sono le corrispettive peculiarità e le ipotizzabili pericolosità. Che cos'è l'Enotera? Appartenente al gruppo delle Onagracee, codesta tipologia di pianta erbacea si presenta colma di peli e...

Mirto: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Il mirto, il cui nome botanico è Myrtus communis, è una pianta appartenente alla famiglia delle mirtacee.  Il mirto è un arbusto che può raggiungere un'altezza massima di due metri. Il suo fusto è dotato di corteccia ed essa cambia colore a seconda dell'età della pianta. In quelle più giovani, infatti, la corteccia appare di colore rosso, mentre...

Edera: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

L'edera (Hedera Helix) è un vegetale che appartiene alla famiglia degli Arialiaceae. Questa pianta viene molto utilizzata nei cosmetici, specialmente per la cura delle smagliature, grazie alla sua funzione di sanare ed elasticizzare i vasi sanguigni. Ora sveleremo di più su questa pianta. Proprietà dell'Edera Le diverse peculiarità di questa pianta sono spesso utilizzate per trattamenti di...

Cerfoglio: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Il cerfoglio, il cui nome scientifico è Anthriscus cerefolium (dal greco anthriskos e dal latino cherifolium "fiore di siepe"), è un'erba annua officinale ed aromatica appartenente alla famiglia delle Ombrellifere. Generalmente è una pianta di piccole dimensioni: non raggiunge altezze superiori ai 70cm e le stesse foglie (di colore verde chiaro) non sono molto grandi, ma se...

Olio essenziale di Neroli: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

L'olio essenziale di Neroli viene estratto dai comuni fiori d'arancio amaro (Citrus Aurantium), facente parte della famiglia delle Rutacee che, a differenza della tipologia dolce Citrus sinesins, quelle che generalmente mangiamo, presentano lunghe spine posizionate sotto l'ascella della foglia, hanno un colore più scuro e profumo di foglie e fiori molto più intenso. La buccia si presenta più colorata e ruvida,...

Pino: che cos’è, proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

Il pino, conosciuto nel mondo botanico come Pinus Sylvestris, è un albero appartenente alla famiglia delle Pinaceae che risulta essere particolarmente indicato per curare le patologie dell'apparato respiratorio. Nell'antica Grecia esso era simbolo di fecondità e generosità, in quanto era associato a Rea (la Grande Made), a Virgilio, a Ovidio e Plinio. Tale simbologia è stata poi...

Verbasco: che cos’è, proprietà, benefici, utilizzi e controindicazioni

Alquanto noto date le caratteristiche diuretiche, di filtrazione ed espettoranti, la pianta di verbasco risulta ottimale per contrastare problemi d'asma, bronchite, raffreddore, tonsillite, faringite e laringite. La pianta di Verbasco Risultante essere un arbusto biennale rientrante nel gruppo delle Scropulariacee, il verbasco ha una radica fitta nel suolo laddove il tegumento si presenta ritto e lanuto...

Erisimo: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

Risultante essere una pianta rientrante nel gruppo delle Brassicaceae, l'Erisimo risulta essere conosciuto per le peculiarità antinfiammatorie ed antisettiche. Ottimale per il sistema respiratorio. Che cos'è l'Erisimo? L'Erisimo presenta un tronco retto di altura pari ai 60 cm e ramificato mentre il fogliame si divide in due, quelle di base risultano picciolate, pennatosetto e con lati...

Erica: che cos’è, proprietà, utilizzi e controindicazioni

L' Erica risulta essere un arbusto ottimale per la cura di arrossamenti urinari, eventuali cistiti, uretriti e litiasi uratica. Molteplice sono le funzioni che essa è capace di svolgere come funzioni diuretiche, antisettiche, antinfiammatorie, astringenti ed antireumatiche. Che cos'è l'Erica? Nota col denominativo di Brugo, la pianta officinale d'Erica risulta rientrante nel gruppo delle Ericacee. Presenta un tronco...