Salute

Andare in bici: aiuta a dimagrire e previene le malattie cardiovascolari

Secondo alcuni studi scientifici andare in bicicletta regolarmente, bruciando calorie, aiuta a dimagrire. Del resto, la bicicletta è un mezzo che può essere comunemente usato ovunque e (quasi) a qualsiasi ora del giorno: per brevi spostamenti in città, lungo le apposite piste ciclabili, oppure anche per passeggiate di piacere all'aria aperta, magari immersi nella...

Diastasi Addominale: esercizi veloci post partum per valutarla

Com'è risaputo, nella maggior-parte delle donne, durante la gravidanza con il crescere del pancione cresce, ovviamente, anche l'utero. Quest'ultimo, particolare, crescendo, allunga i muscoli dell'addome, provocando il fenomeno della diastasi. La diastasi addominale consiste nella separazione di grandi fasci di muscoli paralleli, che generalmente si incontrano al centro dell'addome, in seguito all'espansione del feto all'interno della placenta...

Metabolismo Basale: che cos’è e come si calcola per uomini e donne

Spesso si pensa che mangiare sano sia sinonimo di dimagrimento. In realtà anche se è vero che mangiare in maniera sana è una parte fondamentale, non basta. Ognuno di noi infatti ha delle necessità alimentari che differiscono da tutti gli altri. Pur mangiando sano, è possibile ingerire più o meno calorie di quante ne necessitiamo,...

Dente cariato: come si riconosce e come curarlo

A molti di noi è capitato di avere nella propria vita una carie dentale. Come si riconosce? Quali conseguenze può portare? Come intervenire? Vediamo insieme come comportarci nel quando si è affetti da una carie. Come è fatto il dente? Il dente è composto da due parti principali: la corona, parte visibile e la radice, nascosta nella gengiva...

Che cos’è l’Acido borico? A cosa serve, come si usa e dove comprarlo

Prima di parlare dell'utilizzo dell'acido borico vediamo di cosa si tratta: l'acido borico o ortoborico è un acido debole usato spesso come antisettico, insetticida, disinfettante, ritardante di fiamma e in laboratorio per la preparazione di alcune sostanze come TBE (tris-borato-EDTA). Esso viene ottenuto dall'idratazione dell'anidride borica ma anche dai minerali del borato dalla reazione con acido solforico....

Cos’è l’esame istologico? Come si fa, a cosa serve e che tempi occorrono

L'esame istologico è molto importante per la diagnosi e cura dei tumori o di altre malattie. Durante quest'esame, viene prelevato un campione di tessuto dalla zona d'interesse e si esegue l'analisi per verificare se si sta sviluppando o meno un tumore. Di seguito parleremo più nello specifico di cos'è e quali sono i tempi...

Che cos’è Protidogramma? A cosa serve e quanto costa

Non tutti sono a conoscenza delle proprietà e dell'utilità del protidogramma, ecco perchè adesso andremo a vedere nello specifico cos'è e a cosa serve. Che cos'è il Protidogramma Il protidogramma è uno dei tanti esami di routine, detto anche elettroforesi del siero, che fornisce informazioni all'assetto proteico del plasma estrapolando anche la capacità protidosintetica del fegato. Quindi grazie ai risultati...

Mylicon: un farmaco per curare il meteorismo di adulti e neonati

Mylicon è un farmaco da banco indicato per il trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico e dell'aerofagia che può verificarsi negli adulti e nei bambini. Il principio attivo di questo farmaco è il simeticone (dimetilpolisilossano attivato), sostanza in grado di frammentare le bolle di gas presenti nell'intestino e favorirne l'eliminazione. Per ottenere maggior efficacia, esso viene combinato...

Fitostimoline: a cosa serve e come va utilizzato questo medicinale

Fitostimoline è un cicatrizzante indicato per il trattamento delle ulcere e delle piaghe da decubito. Inoltre esso viene utilizzato su ferite ed ustioni di secondo grado o su ragadi da seno causate dall'allattamento. Di seguito scopriremo a cosa serve e come viene utilizzato. Fitostimoline: Cosa contiene? Fitostimoline è un farmaco composto da diversi principi attivi, tra cui l'estratto acquoso di Triticum vulgare ed il...

Parto eutocico: che cos’è e qual è il suo significato

È noto a tutti che esistono diversi tipi di parto: naturale, indotto o cesareo. Il parto naturale si divide in parto eutocico e distocico; la differenza tra i due è che il parto eutocico è un parto naturale spontaneo, nel quale il bambino viene espulso attraverso il canale vaginale senza l'aiuto di strumenti, come...