Principi Nutritivi

Gli alimenti che noi ingeriamo con la nostra dieta quotidiana, ci forniscono le sostanze, o più propriamente i principi nutritivi, che sono indispensabili per far funzionare correttamente il nostro organismo. Ad esempio, tali principi nutritivi possono servire alla formazione di energia, al rinnovamento dei tessuti, a favorire il funzionamento dei processi metabolici, a rafforzare i meccanismi di difesa. Quindi, a seconda della funzione che i principi nutritivi contenuti in essi svolgono, gli alimenti si possono suddividere in:

  • Alimenti energetici: che creano l’energia necessaria al nostro organismo per lo svolgimento delle sue funzioni vitali e delle attività corporee
  • Alimenti plastici: che apportano gli elementi necessari allo svolgimento delle funzioni di crescita e di riparazione dei tessuti del nostro organismo
  • Alimenti regolatori e protettivi: che apportano gli elementi che servono al nostro organismo per regolare i processi metabolici e per rafforzare i meccanismi del nostro sistema immunitario

Leggi tutto

I principi nutritivi che assumiamo attraverso l’alimentazione e fondamentali per il nostro organismo sono sei.

Carboidrati

I carboidrati, che vengono anche chiamati zuccheri o glucidi, sono la principale fonte di energia del nostro organismo. Questo perchè essi sono dei polisaccaridi che vengono metabolizzati, e quindi scissi, velocemente in glucosio, ossia un monosaccaride, che viene immediatamente assorbito dall’organismo. In tal modo si fornisce l’energia necessaria ai tessuti ed alle cellule per espletare le loro funzioni.

I carboidrati si suddividono in monosaccaridi, come ad esempio lo zucchero a cucina ed alcuni tipi di frutta; e polisaccaridi, dati dall’unione di più monosaccaridi, come ad esempio i cereali

Proteine

Le proteine sono i mattoncini del nostro organismo, ed in particolare esse vanno a costituire i nostri muscoli. Esse sono dei polimeri, i cui monomeri, ossia l’unità costituente fondamentali, sono gli amminoacidi. In particolare, tutte le proteine vengono formate dalla combinazione dei 21 amminoacidi esistenti. Esse possono essere di origine animale, come ad esempio la carne, il pesce e le uova; o di origine vegetale, come ad esempio i legumi

Grassi

I grassi, più propriamente chiamati lipidi, costituiscono una fonte energetica secondaria rispetto ai carboidrati, in quanto vengono accumulati nel nostro organismo. Essi si dividono in grassi animali, come ad esempio il burro e lo strutto; ed in grassi vegetali, come ad esempio l’olio di oliva e l’olio di semi

Vitamine

Le vitamine sono fondamentali nella regolazione dei processi metabolici del nostro organismo, e sono presenti in maggiori quantità in frutta e verdura

Minerali

I minerali sono importanti per il nostro organismo in quanto sono coinvolti nei processi di rinnovazione dei tessuti e nel regolamento dei processi metabolici. Essi si trovano, in particolare, nella frutta, nella verdura e nel latte

Acqua

Naturalmente, oltre agli alimenti, anche l’acqua risulta fondamentale per il nostro organismo, svolgendo una funzione plastica. Essa, infatti, è il principale costituente delle cellule. Inoltre, l’acqua ha una funzione regolatrice, trasportando i principi nutritivi, e termo-regolatrice.

Chiudi

La Vitamina C: a cosa serve, proprietà, controindicazioni e dove trovarla negli alimenti

La vitamina C, anche chiamata acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile, ossia che si scioglie in acqua, fondamentale per il nostro organismo. Essa va assunta con una dieta sana ed equilibrata, dal momento che il nostro organismo non è in grado di sintetizzarla da solo. Tuttavia non dovrebbe risultare difficile dal momento che essa si...

Grassi Insaturi (Acidi grassi insaturi): quali sono, in quali alimenti si trovano e quali fanno bene

Sono dei lipidi, i grassi insaturi, composti da catene di atomi di carbonio uniti tramite un raddoppiato legame. Pertanto assumono il nominativo di polinsaturi nel momento in cui c'è un doppiato legame oppure vengono chiamati monoinsaturi quando il loro legame non è più doppio bensì singolo. Tali grassi insaturi si presentano sotto forma liquida il più...

Vitamina A (Retinolo): proprietà, benefici e controindicazioni

La vitamina A è una vitamina liposolubile, ossia che si scioglie nei grassi. Essa viene più comunemente chiamata retinolo, la quale è un alcool, ed è presente in natura soprattutto nella sua forma esterificata, che fu scoperta dal chimico svizzero Karrer nel 1931. Struttura chimica della vitamina A Per quanto concerne la struttura chimica del retinolo, e...

La Vitamina K: proprietà, benefici e controindicazioni

La Vitamina K è una vitamina che si scioglie nei grassi, cioè liposolubile, la quale coordina il corretto funzionamento di alcune determinate proteine presenti nel nostro organismo, in particolare, quelle che vanno a sostegno delle ossa. Nonostante ciò, bisogna dire però, che la funzione principale della Vitamina K nel nostro organismo è quella di favorire la coagulazione...

Vitamina E: a cosa serve e in quali alimenti si trova

La Vitamina E è una vitamina liposolubile, ossia che si scioglie in grassi e oli, presente in natura sotto forma di composti chiamati tocoferoli e tocotrienoli, quali danno vita ad otto strutture differenti, tra le quali la  più importante è quella dell'Alfa tocoferolo. Tale vitamina ha delle proprietà antiossidanti, anticoagulanti, anti-age e previene l'aggregazione piastrinica. Tra...

Vitamina B3 (niacina o vitamina PP): a cosa serve e in quali alimenti si trova

Cos'è la vitamina B3 Scioglibile in acqua, la vitamina B3, è conosciuta anche col nominativo di niacina o vitamina PP data la sua capacità di curare la pellagra (e cioè "pellagra preventive factor"), malattia in passato molto estesa data la sua insufficienza. Tale malattia (la pellagra) si estese tra gli abitanti che consumavano in maniera frequente polenta di sorgo o di mais. Essa...